Kingdoms of Amalur: la nuova espansione di Re-Reckoning arriva questo mese

0

Quasi dieci anni dopo la sua uscita originale, la rimasterizzazione Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning riceverà finalmente la sua nuova espansione Fatesworn il 14 dicembre per PC, PS4 e Xbox One.

Fatesworn continua il viaggio del personaggio di Fateless One del giocatore dopo la Guerra dei Cristalli, ora incaricato di sconfiggere il Dio del Caos.

L’espansione aggiunge una notevole quantità di contenuti, tra cui un nuova trama, nuove aree, missioni e missioni e dungeon del Regno del Caos generati proceduralmente sulla mappa.

C’è anche una nuova meccanica di gioco che coinvolge il “caos” collegato ad armi, nemici, spaccature e portali.

Inoltre, il livello massimo sarà portato a 50 e ci saranno nuovi oggetti, armi e armature.

È stata aggiunta anche una nuova colonna sonora del compositore britannico Grant Kirkhope (meglio noto per il suo lavoro su Rare titoli come GoldenEye 007, Banjo-Kazooie, Donkey Kong 64 e Perfect Dark).

Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning è stato rilasciato nel 2020 per PC, PS4 e Xbox One, seguito da una versione Switch all’inizio di quest’anno. È un remaster del gioco di ruolo Kingdoms of Amalur: Reckoning del 2012 pubblicato originariamente per PS3 e Xbox 360 (e PC).

Fatesworn richiede una copia del gioco base rimasterizzato. The Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning Fate Edition includerà il gioco base e l’espansione.

Non si sa se l’espansione sarà disponibile anche per Switch.

Il DLC è stato precedentemente preso in giro a settembre.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.