Questo squalo ha 400 anni, nato quando i pirati dei Caraibi dominavano i mari

0

Gli squali della Groenlandia sono gli animali più longevi del mondo. Possono vivere fino a 512 anni, come è possibile?

Il più antico animale conosciuto è la vongola Ming, una vongola islandese, così chiamata perché nata quando la dinastia Ming governava la Cina, intorno al 1499. Aveva 507 anni quando è morta accidentalmente per mano di scienziati che la stavano esaminando.

Fino a poco tempo fa i grandi animali più longevi erano le balene boreali , che possono vivere tra 150 e 200 anni . L’hanno scoperto perché alcuni di loro avevano degli arpioni attaccati che avevano più di un secolo.

Ma nel 2016, un gruppo di ricercatori dell’Università di Copenhagen ha fatto una scoperta sorprendente. Hanno effettuato test al carbonio 14 sulla lente dell’occhio di 28 squali femmina della Groenlandia, e hanno scoperto cheavevano tra 335 e 392 anni. La loro aspettativa di vita può arrivare a 512 anni.

Gli squali che puoi vedere nelle foto sono nati quando Miguel de Cervantes era ancora vivo, ovvero quando i pirati dei Caraibi attaccavano le navi spagnole della Rotta delle Indie, nei mari più meridionali.

Lo squalo della Groenlandia, chiamato anche squalo boreale, è una delle più grandi specie di squali, raggiungendo fino a 7 metri. Risiede nelle acque ghiacciate dell’Atlantico del Nord e dell’Artico, ad una profondità di 2.000 metri.

Ha una caratteristica sorprendente: vive in simbiosi con un parassita che si nutre della cornea del suo occhio , motivo per cui è quasi cieco . In cambio della perdita della vista, di cui non ha bisogno perché non c’è luce a grandi profondità, il parassita, che assomiglia a un lombrico, brilla al buio . Attira le prede verso lo squalo , in modo che possa catturarle. Potete vedere il parassita nella foto di apertura.

Kindle Paperwhite Signature Edition

Kindle Paperwhite Signature Edition

Il nuovo Kindle Paperwhite premium ha uno schermo da 6,8 pollici e il 20% di potenza in più rispetto alla generazione precedente. Rispetto al modello standard, ha 32 GB di memoria, ricarica wireless Qi e un sensore di luce.

Come spiegano gli scienziati l’incredibile longevità dello squalo della Groenlandia? Il fatto che gli animali più longevi, come la balena boreale o la vongola islandese, vivono quasi al Polo Nord, in acque molto fredde , fornisce il primo indizio.

Il soprannome dello squalo della Groenlandia, che chiamano lo squalo dormiente, ce ne dà un altro.

L’acqua gelida in cui vivono rallenta il metabolismo e l’attività cellulare. Per loro, è come se il tempo scorresse più lentamente. Il loro metabolismo è così lento che possono andare per giorni senza muoversi (da qui il nome “squalo dormiente”). Crescono solo un centimetro all’anno e non raggiungono la maturità sessuale prima dei 150 anni.

Conducono una vita monotona e noiosa, poiché sono quasi ciechi, vivono al buio e si muovono praticamente solo per nutrirsi o accoppiarsi. Ma possono vantarsi di essere gli animali più longevi conosciuti dall’uomo.

[Foto de apertura]: Doug Perrine / Dive Magazine

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.