Tre trucchi infallibili per evitare gli schizzi d’olio quando si fanno le uova fritte

0

Le uova fritte sono deliziose, ma bisogna fare attenzione quando le si cucina. Mettersi l’olio bollente negli occhi può essere un problema serio…

Le uova fritte sono uno dei piatti più cucinati al mondo. È economico, gustoso e molto facile da cucinare. Ma ha la sua parte di pericoli.

Gli schizzi dell’olio nelle uova fritte avvengono quando entra in contatto con l’acqua, o con il liquido nelle uova. Quindi il primo trucco per evitarlo è che sia la padella che le mani siano completamente asciutte. Se l’acqua schizza nella padella, gli schizzi sono inevitabili.

Irina Perez, di Business Insider, suggerisce tre trucchi definitivi per evitare che l’olio per friggere le uova schizzi.

Le ustioni da olio sulle mani o sulle braccia sono dolorose, ma possono diventare un problema serio se l’olio schizza negli occhi.

Fortunatamente, questi tre semplici trucchi ridurranno gli spaventi.

Aggiungete un po’ di sale all’olio

Dopo aver versato l’olio nella padella, aggiungete un po’ di sale, distribuendolo uniformemente nella padella.

Il sale assorbe l’acqua e altri liquidi, riducendo la probabilità di schizzi.

Anche la farina funziona

Se il vostro medico ha proibito il sale, per esempio se avete la pressione alta, potete usare un po’ di farina al suo posto.

Come il sale, la farina assorbe anche l’acqua e altri liquidi prima che l’olio reagisca ed esploda.

Questa è un’opzione che funziona anche abbastanza bene. Ma non usarne troppo o sporcherà l’uovo.

Un pezzo di guscio d’uovo

Un altro trucco fatto in casa che molte persone usano anche per evitare che l’olio bollente schizzi, è quello di usare il guscio d’uovo.

Rompere un pezzo del guscio d’uovo, dopo averlo messo nella padella, e metterlo nell’olio. Questo eviterà che schizzi.

Sono trucchi molto semplici da mettere in pratica, e ne vale la pena per evitare qualche bruciatura. Scegliete quello che vi piace di più!…

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.