Il Centro Pokémon è afflitto da code nonostante il sistema di pre-prenotazione

0

Ai fan è stato detto di arrivare un’ora prima e di mettersi in fila.

Queues today at the Pokémon Center, London.
Immagine: Chris Tapsell/Eurogamer

L’ultimo negozio pop-up del Pokémon Center di Londra è stato afflitto da code nel suo giorno di apertura, rispecchiando la situazione disordinata affrontata dai fan l’ultima volta.

Secondo quanto riferito a Eurogamer, i consigli dati ai fan questo pomeriggio – anche a quelli che avevano prenotato in precedenza il loro posto per fare shopping – sono di arrivare e iniziare a fare la coda un’ora prima dell’orario di ingresso previsto.

Il negozio pop-up è aperto per altri quattro giorni all’ExCeL Centre di Londra, dove si stanno svolgendo i campionati mondiali di Pokémon. Chris Tapsell di Eurogamer è presente e mi ha descritto la situazione come “molto affollata”. La coda per entrare era “gigantesca, ma non statica”, ha detto.

Eurogamer Newscast: I battibecchi tra Sony e Microsoft su Call of Duty sono solo affari di ordinaria amministrazione?

Il negozio pop-up del Pokémon Center è l’unico posto in cui è possibile mettere le mani su gli esclusivi peluche di Pikachu e Roserade del Beefeater di Londra , oltre a tutta una serie di altri prodotti che si possono trovare anche online.

Ancora una volta, si è rivelato estremamente popolare, proprio come nel 2018, quando un pop-up shop al centro Westfield ha provocato code intorno all’isolato e i Pokéfans si sono accampati per tutta la notte.

Oltre a vedere in azione alcuni dei migliori giocatori di Pokémon al mondo, i fan di Pokémon Go riferiscono che l’area sta generando specie regionali grazie a compiti speciali. Scrivendo sul reddit di PoGo Silph Road, i fan affermano che specie come il Bouffalant, esclusiva di New York, sono disponibili con questo metodo.

Ma sono i filmati delle code dell’evento che stanno spopolando sui social media, più che le discussioni sui Mondi stessi.

I social media sono pieni di foto e filmati delle code. Eccone un esempio, compreso un video della coda come si presentava nel primo pomeriggio:

Il sistema della fila del Pokémon center è andato in tilt, da quanto mi è stato detto da qualcuno che lavora qui, e l’intera fila è ora schiacciata e si muove a malapena, se si muove del tutto, e l’intero sistema di appuntamenti è fuori dalla porta, e hanno detto a tutti di aspettare in fila, indipendentemente dagli appuntamenti. pic.twitter.com/ha3krzC4ER

– Calvin Connor (@calvinconnor12) 17 agosto 2022

Il centro Pokémon è una delle cose più mal gestite che abbia mai visto. Nessuno ha le informazioni giuste e ci sono state dette cose diverse da persone diverse. #pokemonworlds

– Gio™ 🇺🇦 (@the_one_gio) 17 agosto 2022

Tornato da #pokemoncenter Londra ai mondi
Ero lì un’ora prima dell’apertura per prenotare alle 12
Code pazzesche, il personale stava facendo del suo meglio, ma il sistema di prenotazione/coda virtuale non è abbastanza buono con code che sfuggono di mano rapidamente
Per qualsiasi domanda su qualsiasi cosa rispondere o DM pic.twitter.com/U3cprKxTFp

– Matthew Shafik/MJShafik TL40x10 GBL Rating 3810🏅 (@MJShafik_) 17 agosto 2022

Quinto giorno di fila al Centro Pokemon, la fine non è ancora in vista. Ho perso la testa, ho visto un uomo mangiarsi un braccio solo per sopravvivere. Altri sono morti per il calore corporeo. Quando finirà il purgatorio? Desidero una liberazione. La dolce liberazione

– Sabre @ Pokemon Worlds 🎮 (@Sabrewoif) 17 agosto 2022

A quanto pare anche se hai prenotato una fascia oraria per il Centro Pokémon devi comunque fare la coda con tutti quelli che non hanno prenotato 🙃 A cosa serviva prenotare allora?

– Sammy 🔜 Pokémon Worlds (@GhostlyFelis) 17 agosto 2022

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.