Julianne Hough insiste che il contraccolpo su The Activist l’ha aiutata a “crescere

0

Julianne Hough ha insistito sul fatto che il contraccolpo su The Activist l’ha spinta “a concentrarsi su cose che hanno bisogno di attenzione”.

Il mese scorso, la 33enne ex ballerina di “Dancing with the Stars” è stata scelta per co-condurre il programma di reality della CBS insieme a Priyanka Chopra e Usher. Lo show era incentrato su sei attivisti di tutto il mondo, che avrebbero gareggiato per il denaro aumentando la consapevolezza attraverso campagne online. Tuttavia, il concetto è stato criticato per il suo elemento competitivo e i dirigenti di rete alla fine hanno deciso di modificarlo in una serie di documentari in prima serata.

Sabato, Hough ha parlato con People all’Environmental Media Association Awards circa la debacle, notando che l’esperienza le ha dato “più fuoco” per dedicarsi alle cause benefiche.

“Penso che la cosa più grande che ho imparato è quello di ascoltare ciò che sta accadendo, per raccogliere informazioni, e per cercare davvero di imparare”, ha condiviso. “Penso che sia la cosa più grande che si possa fare è solo imparare e crescere e di essere aperti a prospettive diverse”

Al momento del contraccolpo, Hough ha risposto a quelli interessati via social media, riconoscendo che lei era “profondamente in ascolto con un cuore aperto e la mente”.

A seguito delle critiche, ha detto che ha raggiunto gli attivisti attraverso diverse piattaforme per parlare della situazione, che ha elogiato per offrire “la loro più profonda gentilezza condividendo e aprendo” mentre lei era in un “momento di apprendimento”.

“Ho raggiunto così tante persone che hanno offerto la loro conoscenza e la loro prospettiva in un modo che era invitante e accogliente contro essere giudicante,” il ballerino ha ricordato. “Questa è stata la gentilezza al suo meglio e ha davvero mostrato che gli esseri umani vogliono davvero unirsi e aiutarsi a vicenda e questo mi ha toccato il cuore”.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.