Disney conferma i ritardi del suo programma Marvel

0

Disney ha cambiato la sua timeline di film Marvel per il 2022 e oltre.

La società di intrattenimento ha annunciato numerosi cambiamenti al suo programma originale, il che significa che vari film Marvel di alto profilo ora colpiranno i cinema in date successive.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness’ – che vedrà Benedict Cumberbatch riprendere il ruolo titolare – uscirà ora il 6 maggio, piuttosto che il 25 marzo, come era originariamente previsto.

Il “Thor: Love and Thunder” diretto da Taika Waititi è stato spostato dal 6 maggio all’8 luglio, mentre l’atteso “Black Panther: Wakanda Forever’ è stato spostato dall’8 luglio all’11 novembre.

Altrove, ‘The Marvels’ – che ha come protagonisti attori del calibro di Brie Larson, Park Seo-joon, Jude Law e Cobie Smulders – è stato rinviato all’inizio del 2023, mentre ‘Ant-Man and the Wasp: Quantumania’ è stato spostato dal 17 febbraio al 28 luglio 2023.

Un altro dei film più attesi della Disney, il nuovo film di ‘Indiana Jones’, è stato rimandato di quasi un anno.

Il progetto – che vedrà Harrison Ford riprendere il ruolo centrale – non ha ancora ricevuto un titolo ufficiale, ed è stato spostato ad una nuova data del 30 giugno 2023.

Harrison, 79 anni, ha precedentemente ammesso di non vedere l’ora di tornare al ruolo.

Ha detto: “Abbiamo visto il personaggio svilupparsi e crescere in un periodo di tempo ed è perfettamente appropriato e giusto che torni di nuovo con un grande film intorno a lui.

“Per me, ciò che era interessante del personaggio era che ha prevalso, che aveva coraggio, che aveva spirito, che aveva intelligenza, che era spaventato e che è riuscito comunque a sopravvivere. Questo posso farlo”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.