Christopher Walken non si è “lontanamente avvicinato” a interpretare Han Solo

0

Christopher Walken ha insistito che non è arrivato “neanche lontanamente vicino” ad ottenere il ruolo di Han Solo nel franchise di ‘Star Wars’.

Harrison Ford, 79 anni, ha interpretato per la prima volta il contrabbandiere spaziale preferito dai fan nella trilogia originale che inizia con ‘Episodio IV: Una nuova speranza’ del 1977.

E il 78enne premio Oscar ha insistito sul fatto che non era la seconda scelta del regista George Lucas per la parte nel franchise fantascientifico di successo.

In un’intervista al quotidiano Financial Times, ha detto:

“Ho fatto un’audizione [for ‘Star Wars’] ma non penso di essere arrivato lontanamente vicino ad ottenere il lavoro.

“Circa 500 altri attori hanno fatto l’audizione, quindi non era come se ci fossimo solo io e qualcun altro.”

La star di ‘Deer Hunter’ ha fatto l’audizione anche per il ruolo di Oliver Barrett IV di Ryan O’Neal nel film del 1970 ‘Love Story’, ma ha ammesso di non essere l’uomo giusto per nessuno dei due film.

Christopher ha aggiunto: “Sono stato fortunato [to have been rejected from both films] perché sarei stato terribile in loro.”

Nel frattempo, Stephen Merchant ha recentemente rivelato di essere volato negli Stati Uniti per incontrare la star di ‘Annie Hall’ perché voleva che avesse un ruolo in ‘The Outlaws’.

Il co-creatore di ‘The Office’, 46, ha dovuto prendere la misura drastica per convincere Christopher, che non ha un telefono cellulare o un indirizzo e-mail, ad essere nella sua serie BBC One.

Ha detto: “Chris non usa i telefoni e non ha un computer, quindi è stato un po’ difficile contattarlo. Ho finito per avere questo weekend molto glamour in cui sono andato a Los Angeles per andare ai SAG Awards per il film ‘Jojo Rabbit’.

“Sulla via del ritorno, qualcuno ha detto, ‘Chris può vederti sulla strada di casa.’

“Così ho volato da questa cerimonia di premiazione glamour a New York, e poi ho guidato fino al Connecticut, e ho incontrato Chris a casa sua. Abbiamo passato ore a masticare il grasso e subito dopo ho capito che aveva accettato di farlo”.

Christopher interpreta il ruolo di Frank, truffatore non riformato e donnaiolo, nel dramma, che è incentrato su un gruppo di trasgressori della legge a Bristol che vengono messi insieme per completare una sentenza di servizio comunitario.

Stephen – che ha scritto la sceneggiatura e diretto la serie – ha assunto il ruolo di Greg, un avvocato che viene sorpreso ad adescare in un parcheggio.

La serie andrà in onda su BBC One più tardi quest’anno e sarà disponibile anche su Amazon Prime Video.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.