Battlefield 2042 rivede gli Specialisti con un nuovo sistema di classe

0

DICE ha annunciato una serie di modifiche in arrivo per l’assediato Battlefield 2042, tra cui una rielaborazione degli impopolari Specialisti del gioco.

In un lungo post sul blog, DICE ha spiegato come riporterà “le classi in Battlefield” reintroducendo le “classiche e familiari” Assalto, Ricognitore, Supporto e Ingegnere come gruppi in cui gli Specialisti esistenti si troveranno come “sottoclassi uniche”.

Ciascuna di queste classi sarà modificata per limitare l’uso dei gadget, consentendo ai giocatori di “valutare meglio la minaccia”, e assegnare nuovi tratti di classe.

L’ultimo video di aggiornamento sullo sviluppo di DICE.

Queste modifiche sono un “grande impegno”, scrive DICE, e non saranno disponibili nell’imminente Stagione 2 del gioco. Faranno invece parte della Stagione 3 – in particolare, si prevede, dell’aggiornamento 3.2.

Altri cambiamenti riguarderanno il miglioramento degli Specialisti esistenti, con un lavoro continuo sulle loro voci, sulla postura del corpo e sulle espressioni facciali, oltre a ulteriori modifiche al bilanciamento.

Le armi più amate dai fan, come il fucile d’assalto M16A3 e la mitragliatrice leggera M60E4 di Battlefield 3, saranno le prime a tornare, con armi successive come il P90 e l’AKS-74u.

Anche le mappe di lancio Renewal e Orbital verranno rinnovate.

A giugno, Martin si è riunito con DICE per discutere le prossime mosse del gioco, che ha ammesso di essere stato una delusione. Le cose sono migliorate, ma c’è voluto del tempo, ha scritto Martin all’epoca, senza contare una delle revisioni più radicali che la serie abbia mai visto dietro le quinte.

DICE ha recentemente annunciato che la prossima mappa di Battlefield 2042 arriverà con l’uscita della Stagione 2 a settembre.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.