Ed Nightingale si unisce a Eurogamer come giornalista

0

E qualche altra buona notizia.

Ciao a tutti! Unitevi a me nell’accogliere Ed Nightingale come nuovissimo giornalista di Eurogamer.

Dico nuovo di zecca, ma Ed è nel settore da un po’ di tempo ormai – sia come freelance in posti come The Guardian e Kotaku UK, poi più recentemente nello staff di PinkNews.

Ed non è estraneo nemmeno a Eurogamer, avendo precedentemente contribuito alla nostra serie Pride Week e Someone Should Make A Game About.

Ecco Ed.

Da PinkNews, Ed da solo ha ricoperto il ruolo di reporter di gioco del sito, coprendo i più grandi argomenti di attualità: le cause Activision Blizzard, i raid di odio di Twitch , e quel gioco Doom che ti permette di sparare in faccia a Margaret Thatcher, il tutto mentre affiorano storie più uniche che non avevo visto altrove, comprese quelle importanti per il pubblico LGBT+.

Sono davvero entusiasta per vedere il suo lavoro su Eurogamer, e per leggerlo tutti!

E già che vi ho, a proposito di novità, un paio di ot i suoi aggiornamenti.

Con un po’ di ritardo, vorrei fare una menzione speciale a Ishraq Subhan, stagista giornalista di Eurogamer, che ha ufficialmente concluso il suo tempo con noi alla fine di agosto. Sono lieto di annunciare che, come avrete notato, stiamo trattenendo Ishraq un po’ più a lungo come collaboratore regolare di notizie (attualmente un giorno alla settimana mentre si concentra sul suo Master).

Infine, sono lieto di confermare che il prossimo anno torneremo al nostro programma di tirocinio per reporter di Eurogamer, mentre continuiamo la nostra ricerca di nuovi talenti freschi e diversificati. Resta sintonizzato per ulteriori dettagli e, come sempre, grazie mille per aver letto.


Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.