[Hokko Life per Nintendo Switch

0

Vi proponiamo una breve recensione di Hokko Life, un titolo per tutti gli appassionati di giochi di simulazione di fattorie e comunità, sviluppato da Wonderscope e distribuito da Team 17.

Dopo il lancio in Early Access su Steam nel giugno 2021, Hokko Life è finalmente in uscita il 27 settembre 2022 per Nintendo Switch, Xbox One e PS4 insieme alla versione PC. Qui analizziamo la versione Nintendo Switch.

Arrivo nel villaggio

La premessa di Hokko Life è molto simile a quella di Animal Crossing. Siamo un umano che inizia una nuova vita in un villaggio abitato da animali parlanti, che raggiungiamo in treno (il che mi ricorda anche Animal Crossing). Quando arriviamo al villaggio vediamo solo una locanda dove possiamo passare la notte e un negozio, a cui possiamo accedere più tardi. Il giorno dopo ci viene permesso di visitare la parte principale del villaggio, dove vediamo un paio di case abitate e un paio che dovremo ricostruire (una sarà nostra), possiamo anche incontrare i nostri primi vicini.

Una cosa importante di questo gioco è che non ha un sistema di energia e ha un proprio orologio interno, quindi possiamo avanzare quanto vogliamo senza dover aspettare, semplicemente passando il giorno (dormendo).

Hokko Life

Un piccolo aiuto ai nostri vicini

Presto sbloccheremo il laboratorio, dove creeremo i numerosi ordini dei vicini, gli attrezzi e altri elementi come ponti o scale. C’è anche uno spazio per creare e modificare i mobili, anche se non è molto intuitivo costruirli da zero. Alcuni degli ordini saranno pubblicati in seguito su una bacheca.

Attraverso le richieste dei vicini sbloccheremo nuovi mobili e nel negozio potremo anche acquistarne alcuni che cambieranno di volta in volta e che saranno disponibili attraverso un computer portatile. Ci sono anche missioni come portare i regali da un vicino all’altro e di solito siamo ricompensati con denaro o vestiti. Quando parliamo con loro possiamo invitarli a seguirci, anche se non so quanto sia utile questa funzione.

Avremo anche un’agenzia immobiliare che ci permetterà di costruire nuove case (di diverse dimensioni) per invitare nuovi vicini a unirsi alla nostra comunità. A questo proposito, potremo incontrare eventuali vicini nell’ostello (durante l’orario di apertura) e sull’isola che sbloccheremo in seguito.

Hokko Life

Esplorare, decorare e molto altro ancora

A poco a poco ci verrà dato accesso ai diversi strumenti di base di questo tipo di gioco, ascia, pala, rete, ecc. Una cosa che mi ha infastidito è che non possiamo fare nient’altro mentre abbiamo uno strumento equipaggiato, né raccogliere oggetti né parlare con qualcuno. Grazie a scale, ponti e potenziamenti degli strumenti sbloccheremo nuove aree come una miniera, un lago… Potremo anche utilizzare il treno con cui siamo arrivati per raggiungere il centro città dove troveremo:

  • Negozio di decorazioni stagionali (Natale, Halloween…).
  • Negozio del giocatore, dove possiamo offrire le nostre creazioni agli altri giocatori attraverso il nostro codice creatore, nonché mettere le mani sulle creazioni degli altri giocatori. Un sistema simile ai disegni dei pavimenti e dei vestiti in Animal Crossing New Horizons.
  • Sfida dei creatori a tema, in questo spazio potremo presentare i nostri disegni a concorsi con una scadenza e un tema specifico. I progetti vincenti saranno esposti qui per essere visti da tutti i giocatori.

L’idea principale di Hokko Life è quella di migliorare il nostro villaggio, in pratica di decorare gli esterni e le case dei nostri vicini, oltre che la nostra. Dovremo usare la nostra immaginazione sia per posizionare i mobili che compriamo, sia per crearli da soli e decorarli. Abbiamo a disposizione diversi strumenti: artigianato, design, costruzione, decorazione e pittura. Per avanzare all’inizio è necessario completare alcune delle missioni che troveremo nel nostro menu diviso in diverse categorie (sociale, piante e coltivazione, caccia e pesca, creazione e pittura, avanzamento generale) e non dimenticare di visitare l’ostello, tenendo conto dei suoi orari.

Hokko Life

Per quanto riguarda la caccia e la pesca, avremo tornei settimanali (almeno di pesca). Gli insetti in linea di massima ci sono solo le farfalle e non c’è nulla come il museo di Animal Crossing per esporli, quello che abbiamo è un’enciclopedia nel nostro menu. Per quanto riguarda la modalità foto, non ci sono opzioni di inquadratura o di filtro, e direi che non è possibile scattare la foto in un modo diverso da uno screenshot. Se usciamo in modalità foto con i vicini, quando usiamo il fischietto raramente guardano la macchina fotografica.

La coltivazione è ampia in termini di tipi di semi, c’è una grande varietà di frutti, tuberi, ortaggi e alberi. Inoltre, ogni varietà richiederà un certo numero di giorni per crescere e ognuna avrà una propria stagione, implementando un po’ lo stile dei giochi di fattoria come Stardew Valley o Story of Seasons.

Hokko Life

Conclusione

In conclusione, dopo aver giocato per tutta la stagione primaverile, direi che questo è un titolo che indubbiamente piacerà agli amanti di Animal Crossing, dato che le somiglianze sono molte e lo scopo e lo stile del gioco sono quasi gli stessi. Lo scopo? Per rilassarsi, giocare senza fretta, sbloccare oggetti, aree, decorare a proprio piacimento… D’altra parte, sono quasi sicuro che continueranno ad aggiungere contenuti, patch dopo patch miglioreranno alcuni errori e sicuramente aggiungeranno nuove funzioni, oggetti o vicini.

Ciò che ha attirato maggiormente la mia attenzione è stato il codice del creatore, da cui possono uscire invenzioni molto belle e interessanti. Per me, Hokko Life deve ancora migliorare molto in termini di gameplay e grafica. Ha un grande potenziale e le opzioni di intrattenimento e creazione sono molte, quindi se vi piace decorare e creare, lo amerete a medio o lungo termine.

Hokko Life è disponibile in versione digitale nell’eShop al prezzo di 19,99€ con una dimensione di archiviazione di 1096,00 MB ed è tradotto in spagnolo. Avremo anche una versione fisica per le diverse console.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.