The Evil Within 2 – Mikami punta anche Switch

0

Il direttore del primo gioco ha confessato che sarebbe lieto di vedere un adattamento di The Evil Within 2 per Nintendo Switch.

Fin dal momento del suo annuncio, Nintendo Switch è diventata una delle console più interessanti sul mercato. Infatti la grande N ha centrato i desideri di diversi sviluppatori, come Bethesda, che ha adattato sulla piattaforma giochi interessanti come Skyrim e Doom. Ma si fermeranno qui? Shinji Mikami spera di no, e desidera che The Evil Within 2 arrivi anche su Nintendo Switch.

The Evil Within 2

The Evil Within 2 - PlayStation 4

by Bethesda [Bethesda]
Rank/Rating: 71/-
Price: EUR 19,99

Lo ha rivelato durante un incontro con Gamespot, in cui avrebbe manifestato il desidero di vedere un adattamento di The Evil Within 2 per la console ibrida Nintendo: “Credo che una versione per Nintendo Switch sarebbe molto interessante. Mi piacerebbe provarci se ne avessi la possibilità”. Infatti, pare che per il direttore del primo The Evil Within Nintendo Switch sia una piattaforma molto interessante, anche se confessa di non averla ancora provata.

Il primo passo è comprarmi una Switch. Mi sono accaparrato Zelda da un altro membro dello staff per giocarci”, scherza Mikami, che ha anche sottolineato che il processo di sviluppo, a cui ha preso parte come supervisore, di The Evil Within 2 è stato più breve rispetto a quello del primo titolo. Ma il giapponese chiarisce che non è strano come potrebbe sembrare: “Ci metto sempre più tempo a pensare al primo gioco di una serie che ai giochi successivi”.

Mikami inoltre afferma che è difficile avere un’idea originale per un gioco al giorno d’oggi: “È molto difficile creare un gioco originale oggi. I budget sono altissimi e le scommesse degli studi pure, quindi è difficile stare al passo”. Il creatore di Resident Evil manifesta inoltre il suo desiderio a lavorare a un progetto più piccolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.