L’Islanda non sarà presente in Fifa 17

0
Dopo una disputa avvenuta con EA, l’Islanda non sarà presente nel titolo di simulazione calcistica più conosciuto al mondo.

L’Islanda, il cui fiabesco viaggio ad Euro 2016 ha incantato tutti, dovrebbe essere presente in quest’edizione di Fifa. Ma così non è; infatti, a seguito di una disputa avuta con EA riguardo i diritti di della squadra, l’Islanda sarà assente nel gioco in questione.

L'Islanda non sarà presente in Fifa 17
L’Islanda non sarà presente in Fifa 17

L’Islanda non era mai stata effettivamente presente in un gioco di calcio prima d’ora. A seguito però dell’esplosione della squadra in termini di popolarità, dopo le loro gesta realizzate in Euro 2016, EA Sports si è avvicinata al team, al fine di entrare in trattativa con la Knattspyrnusamband (KSI, o Federcalcio islandese) per l’acquisizione dei diritti della squadra.

La BBC riferisce, però, che l’offerta di EA di $ 15.000 è stata “al di sotto delle loro aspettative”. Geir Thorsteinsson, presidente del KSI ha affermato: “È come se stessimo regalando cedendo i nostri diritti al miglior offerente; i negoziati dovrebbero essere adeguati ed equi. Ho la sensazione che ciò è stato fatto in maniera non equa ed aperta.”

È interessante notare che EA aveva annunciato, tramite un tweet, che la famosa celebrazione della vittoria islandese, la “Viking Clap”, sarebbe stata introdotta nel nel gioco. Sulla scia di questo disaccordo però, quel tweet ora è stato cancellato.

Fonte: Kotaku

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.