Lotte leggendarie, minigiochi e tante novità nel nuovo trailer di Pokémon: Let’s Go!

0

Sul canale Youtube ufficiale Pokémon è appena apparso un nuovo trailer dedicato a Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go: Eevee!, che mostra interessanti novità dei titoli in arrivo il prossimo 16 novembre.

La versione italiana del trailer è leggermente differente rispetto a quella giapponese e dura circa un minuto e mezzo, contro i 3 minuti del video nipponico.

Trailer italiano:

Trailer giapponese:

Nel trailer vengono mostrate per la prima volta le lotte contro i Pokémon leggendari Articuno, Zapdos e Moltres, insieme ad alcuni dettagli sul loro funzionamento. La meccanica di queste battaglie sarà, infatti, differente rispetto a quella per catturare i Pokémon selvatici. Per avere la possibilità di catturare i Pokémon leggendari sarà prima necessario sconfiggerli in una lotta a tempo, similmente a quanto succede nei raid di Pokémon GO. Soltanto dopo aver avuto la meglio nella lotta si avrà la possibilità di catturare il Pokémon leggendario di turno. Niente più indebolimento, quindi, e niente vita rossa: le creature leggendarie dovranno essere mandate KO.

Nel trailer vengono mostrati anche altre interessanti novità, come il funzionamento dello scambio tra Pokémon: Let’s Go, Pikachu & Eevee! e Pokémon GO. Il Pokémon GO Park, luogo di ritrovo di tutte le creature tascabili che arriveranno da smartphone, sarà suddiviso in 20 parchi, ciascuno dei quali potrà contenere fino a un massimo di 50 Pokémon, per un totale di 1000 creature tascabili per ogni giocatore. Inoltre, nella nuova struttura sarà possibile catturare i mostriciattoli già in proprio possesso su Pokémon GO e avviare simpatici minigiochi. Nel video promozionale appena rilasciato viene mostrato un minigioco che permetterà ai giocatori di impossessarsi di caramelle dal funzionamento unico: ciascuna di esse aumenterà una statistica del Pokémon che la mangerà. Per avviare il minigioco sarà necessario possedere almeno 25 Pokémon dello stesso tipo nel Pokémon GO Park (nel trailer viene mostrato un esempio con Pikachu). Inoltre, inviando i Pokémon che non ci servono al Professor Oak diremo loro addio per sempre, ma sarà possibile ricevere altre caramelle in cambio. Anche questa meccanica è stata presa in prestito da Pokémon GO e dal trasferimento dei Pokémon al Professor Willow.

Diamo un’occhiata al simpatico minigioco delle caramelle, che vede protagonista anche un’orda di Pikachu:

Serebii Video: A special trailer showcasing the Play Area aspect of GO Park https://t.co/gDbXkHSvkT pic.twitter.com/IIa8zFJUS9

— Serebii.net (@SerebiiNet) September 19, 2018

Oltre al trasferimento da Pokémon GO, esiste un secondo modo per ottenere i Pokémon nella loro forma Alola: durante l’avventura nella nuova Kanto sarà possibile incontrare Allenatori provenienti dalla regione di Alola, che offriranno ai giocatori un Pokémon di Alola in cambio di uno normale.

Siete pronti a tuffarvi nel mondo di Pokémon: Let’s Go e di tutte le sue novità?

Acquista su Amazon.it

  • Pokemon Let's GO Pikachu! - Nintendo Switch Pokemon Let's GO Pikachu! – Nintendo Switch Prezzo: EUR 59,99
  • Pokémon: Let’s Go, Pikachu! + Poké Ball Plus - Bundle Limited - Nintendo Switch Pokémon: Let’s Go, Pikachu! + Poké Ball Plus – Bundle Limited – Nintendo Switch Prezzo: EUR 99,99
  • Pokemon Let's GO Eevee! - Nintendo Switch Pokemon Let's GO Eevee! – Nintendo Switch Prezzo: EUR 59,99
  • Pokémon: Let’s Go, Eevee! + Poké Ball Plus - Bundle Limited - Nintendo Switch Pokémon: Let’s Go, Eevee! + Poké Ball Plus – Bundle Limited – Nintendo Switch Prezzo: EUR 99,99
  • Nintendo Switch Pikachu & Eevee Edition + Pokémon: Let’s Go, Pikachu! + Poké Ball Plus Nintendo Switch Pikachu & Eevee Edition + Pokémon: Let’s Go, Pikachu! + Poké Ball Plus Prezzo: EUR 399,99
  • Poké Ball Plus Poké Ball Plus Prezzo: EUR 49,98

L'articolo Lotte leggendarie, minigiochi e tante novità nel nuovo trailer di Pokémon: Let’s Go! proviene da Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.