Intervista a Marco Alfieri, creatore di Call of Salvenee: Alla ricerca dei Marò

0
Durante le scorse settimane ha fatto molto discutere un videogioco satirico sul leader della Lega Nord, Matteo Salvini, dal nome Call Of Salveenee – Alla ricerca dei Marò, abbiamo avuto la possibilità di intervistare il creatore del gioco, il suo nome è Marco Alfieri.

Ciao, innanzitutto grazie per aver accettato questa intervista. Come prima cosa presentati e parlaci un pò di te.

Ciao, grazie a voi
Sono Marco “Alfieri” Guzzo, uno sviluppatore di videogiochi indipendenti nato a Pisa. Ho studiato due anni in Svezia, terra che amo, e in cui ho avuto occasione e lavorare presso l’indie studio Talawa Games. Mi piacciono i videogame, il metal e i GDR.

Videoludicamente parlando, quali sono i tuoi videogiochi preferiti?

Adoro i GDR, le avventure grafiche, gli indie game e gli strategici. Sono un fan sfegatato della serie Baldur’s Gate e di Monkey Island; figurati che alla mia festa di laurea ho festeggiato con in mano un pollo di gomma con carrucola in mezzo!Per quanto riguarda i titoli recenti, mi è piaciuto molto anche The Stanley Parable, un gioco totalmente assurdo ma che rende evidente il “peso” delle nostre scelte in chiave ironica. Concludo citando anche due titoli italiani che amo follemente: Doom&Destiny, un RPG italiano tanto appassionante quanto demenziale, e Grezzo2, l’emblema del trash italiano trasposto in un FPS.

Come hai avuto l’idea e per quale ragione hai voluto creare Call Of Salveenee – Alla ricerca dei Marò?

I comizi di Salvini sono una miniera di espressioni pittoresche e divertenti se prese in chiave ironica, non ho fatto altro che ispirarmi alla mia fantasia e ascoltare ciò che dicesse.

Ti aspettavi un tale successo mediatico?

Solo in parte, mi sono impegnato per fare un prodotto apprezzabile e completo nel suo scopo di mostrare com’è il gioco. Ma mai mi sarei immaginato di finire su La7 e Rai3.

Come rispondi alle critiche che ti vengono mosse? In particolar modo a quelle dove ti accusano di sfruttare il famoso politco per attirare attenzione su di te?

Vi voglio bene, condividete il trailer e passo il videogioco anche a voi.

Nel futuro vedremo altri videogiochi su politici o comunque personaggi di spicco della società italiana?

Sicuramente.

Credi che i videogiochi possano rappresentare un buono strumento per satira d’attualità?

Sì, perchè creano un’esperienza interattiva, coinvolgente, animata, nella quale è possibile sfruttare immagini, suoni, emozioni e chissà quanti altri fattori. Lo trovo un ottimo strumento.

Hai intenzione di intraprendere la carriera da sviluppatore?

Sì, attualmente sto anche sviluppando un social network geolocalizzato anonimo, (prossimamente migliorerò la pagina del PlayStore, ma potete già scaricarlo per la fase di betatesting)
https://play.google.com/store/apps/details?id=it.spotmap

Perché hai proprio Salvini come protagonista e come sottotitolo alla ricerca dei Marò?

Perché quando l’ho fatto mi pigliava bene fare un gioco su Salvini. Una volta finito vedremo dove girerà la ruota (Mike Buongiorno docet).

Quale engine e quali strumenti hai usato?

UE4, Photoshop, Audacity, Mixamo Fuse, Visual Studio e penso basta.

Quanto tempo ci è voluto per programmare il gioco?

Settimane e mesi, ho riusato del codice di questo altro gioco, in alcune parti, sempre fatto da me.

Allora grazie per averci dedicato il tuo tempo: Ti auguriamo buona fortuna per tutti i tuoi progetti e speriamo di avere modo di parlare ancora con te!

Grazie mille a voi, un salutone.

Noi ora il trailer del tuo Call of Salveenee: Alla Ricerca dei Marò lo abbiamo condiviso! Quindi ci aspettiamo la demo eh!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.