Se il tuo account Twitch è sospeso ora saprai il motivo esatto di questa decisione

0

Twitch vuole che gli utenti siano informati su tutte le modifiche ai loro account, quindi ora stanno per iniziare a inviare messaggi con una serie di informazioni quando gli account vengono sospesi

Twitch è stato al centro di polemiche per diversi mesi. L’ultima cosa che ha colpito le reti è il cambiamento dei prezzi a seconda del paese da cui gli utenti si abbonano . La ragione di questa decisione è stata quella di rendere il servizio più accessibile a certi utenti, ma ha anche messo in discussione i guadagni dei suoi streamer.

È difficile prendere in considerazione così tanti fattori. Ma la verità è che essendo una delle piattaforme prioritarie per i contenuti in streaming, possono giocare carte che altre piattaforme non possono . È possibile che molti creatori di contenuti decidano di lasciare la piattaforma o di cercare altri metodi per fare soldi, come Patreon.

Ma i creatori che rimangono su Twitch dovranno affrontare un nuovo cambiamento. La piattaforma ora riporterà più efficacemente i motivi per cui alcuni utenti hanno i loro account sospesi. La sospensione degli account colpisce un bel po’ di persone, dato che molte di loro non si comportano in modo appropriato.

Quello che succedeva in passato è che se l’account di un utente veniva sospeso, l’utente non poteva sapere il motivo o il contesto in cui la sospensione era stata guadagnata. Quello che veniva inviato in precedenza non aveva alcun valore informativo concreto, era solo una notifica che diceva all’utente che era stato sospeso.

🛡️ A partire da oggi, le notifiche di applicazione inviate agli utenti sospesi includeranno il nome del contenuto e la data della violazione per garantire loro una migliore chiarezza su quale contenuto è stato oggetto di azione. pic.twitter.com/aAnrdEZoyi

– Twitch Support (@TwitchSupport) 9 agosto 2021

Twitch vuole che gli utenti siano consapevoli dei motivi delle loro decisioni e, soprattutto, che la sospensione sia corretta. Tuttavia, il sistema di sospensione non è perfetto e questo è evidente in situazioni come quelle vissute da grandi creatori di contenuti dove, a causa di un errore dell’utente, il loro account è stato messo in panchina per un paio di giorni

.

Ora dobbiamo solo aspettare e vedere come viene implementato questo nuovo modo di informare gli utenti sulle sospensioni dei loro account. Sarà anche curioso vedere come questo sistema sarà ricevuto dai creatori di contenuti e dal loro pubblico.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.