Respawn sta reclutando sviluppatori per un FPS singleplayer ambientato nell’universo di Apex Legends

0

Ma perché si parla di universo Apex Legends e non di Titanfall…?

Respawn ha in fase di sviluppo un nuovo FPS singleplayer ambientato nell’universo di Apex Legends.

Conosciuto solo come “Apex Universe FPS Incubation Title”, il gioco è chiaramente nelle fasi iniziali, ma il team sta già cercando di coinvolgere una serie di nuovi sviluppatori in quello che sembra essere uno sparatutto singleplayer che sarà una “nuovissima avventura single-player di Respawn”.

Ecco un’occhiata ad alcuni gameplay di Apex Legends Mobile in movimento.

La pagina delle carriere di Respawn , notata per la prima volta da Dextero, sta attualmente assumendo per numerosi progetti, tra cui Apex Legends, il suo equivalente per dispositivi mobili, l’imminente FPS di Star Wars e Star Wars: Jedi Survivor, il sequel di Fallen Order recentemente annunciato. Ma nell’elenco è incluso anche il titolo di incubazione dell’FPS Apex Universe.

“Questo nuovo titolo per giocatore singolo è il parco giochi dei sogni di uno sviluppatore, con la libertà di innovare resa possibile dall’universo unico in cui si trova”, si legge in un annuncio che recluta un artista di superfici dure. “I nostri giochi multipiattaforma, acclamati dalla critica, hanno sempre avuto una sensibilità “il divertimento viene prima di tutto”, creata con l’idea che le grandi idee possono venire da chiunque, il che permette alla creatività di brillare e agli individui di plasmare il gioco in modi significativi”.

Ciò che è particolarmente interessante è che Respawn lo chiama specificamente l’universo di Apex Legend piuttosto che quello di Titanfall, dato che Titanfall è arrivato prima e gran parte di Apex ne è influenzato. Si tratta di un gioco che si concentrerà solo sui luoghi, le leggende e la storia di Apex Legends? O potrebbe essere Titanfall 3 travestito da qualcos’altro per depistarci? Per ora possiamo solo guardare questo spazio.

Avete già provato Apex Legends Mobile? Realizzato da zero per i dispositivi mobili, Respawn prende tutto ciò che amo del suo incontenibile battle royale – il suo stile sorprendente, l’eccellente sound design, il favoloso cast e il delizioso gioco d’armi – e lo avvolge in nuovi e appariscenti fili progettati appositamente per i dispositivi mobili.

“Per molti versi, sospetto che Apex Legends Mobile sarà quello che molti speravano fosse il porting per Switch”, ho scritto nella recensione di Eurogamer di Apex Legends Mobile. ho riscontrato pochissimi bug, glitch o rallentamenti una volta che il gioco è uscito dai test, a patto di avere un segnale ragionevole e/o una connessione wifi, e sebbene Apex abbia sempre evitato l’iperrealismo per un’estetica luminosa e cartoonesca, sono rimasto colpito dalla fedeltà con cui il mondo di Legends è stato adattato al piccolo schermo”.

“E anche se non posso dire di essere obbligato a tornare a giocare con i pulsanti sullo schermo – per me ora ci sono solo i controller – sono felice che Apex Legends Mobile mi abbia fatto cadere, scioccato e scosso in tutti i modi giusti”.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.