Pokémon Uranium: Nintendo rimuove il gioco

0
Dopo l’uscita di Pokemon Uranium, avvenuta pochi giorni fa, il team di sviluppo è stato costretto a  rimuovere il gioco “fan-made” a causa di molteplici richieste da parte di Nintendo.

Le realizzazioni “fan-made”, spesso, sono veri e propri gioielli videoludici; progetti sensazionali che rispondono alle esigenze più disparate e diffuse. È il caso di Pokemon Uranium. Sviluppato nel corso di nove anni da una numerosa community di fan ed appassionati, il gioco è stato terminato e rilasciato, gratuitamente, qualche giorno fa. Ma come molte volte accade, tali progetti non sono ufficiali, poiché basati su IP popolari, e i vari aspetti legali e di copyright, inevitabilmente, i giochi “fan-made” hanno vita breve. 

Pokemon Uranium è stato già rimosso
Pokemon Uranium, causa Nintendo, è stato rimosso

A causa delle molteplici notifiche di rimozione ricevute, provenienti da avvocati legali rappresentativi di Nintendo, il team di sviluppo è stato costretto ad eliminare Pokemon Uranium, riducendo così il rischio di una potenziale causa giuridica. Nonostante i link per il download siano ancora presente, il team di sviluppo sconsiglia a qualsiasi utente di scaricare il gioco da siti non ufficiali. Infine, il team ha dichiarato che, mentre il gioco potrebbe non essere più disponibile per il download, ci saranno, sicuramente, continui aggiornamenti ed informazioni riguardanti il futuro di Pokemon Uranium.

Non ci resta che aspettare. Voi che ne pensate di questa cancellazione?

Fonte: Gamerant

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.