I 12 cattivi più malvagi degli anime che devi conoscere

0

Una delle principali differenze tra i cartoni animati giapponesi e quelli occidentali risiede nei loro cattivi.

In particolare negli anime, i cattivi hanno libero sfogo per essere quanto più cattivi possibile , commettendo ogni sorta di atrocità nei confronti di innocenti e persino tra di loro . Furti, inganni e omicidi sono tutti elementi che i crudeli antagonisti dell’anime possono avere in serbo.

Questa volta esploreremo 12 dei cattivi più malvagi dell’anime, concentrandoci principalmente sulla loro cattiveria e non necessariamente sulla loro forza. Si prega di notare che i contenuti qui sottopossono contenere spoiler su alcune di queste serie.

Dio Brando da Jojo’s Bizarre Adventure

Dio era il figlio di un criminale, che dopo la morte del padre fu adottato dalla famiglia Joestar. Era l’occasione perfetta per cambiare il suo destino e diventare qualcosa di meglio dei suoi antenati. Tuttavia, tutto comincia ad andare a rotoli quando Jonathan Joestar scopre che Dio ha ucciso il suo padre biologico, e ha anche pianificato di uccidere il suo padre adottivo per prendere la sua fortuna.

Dio diventa un assassino pieno di odio dentro e finisce per essere ingrato nei confronti della sua famiglia adottiva, che ripaga con niente di meno che la sofferenza. È intelligente, potente e così malvagio che non gli importa di stuprare donne, uccidere bambini e altre atrocità . Come se non bastasse, Dio ha sotto il suo comando una schiera di cattivi quasi altrettanto senza cuore.

Majin Bu di Dragon Ball

Nella serie Dragon Ball, molte persone innocenti possono essere state riportate in vita da desideri concessi da Shenlong. Tuttavia, ciò non toglie la crudeltà degli innumerevoli omicidi compiuti dal malvagio Majin Bu.

Questo piccolo personaggio rosa uccide e distrugge solo per piacere. Dalla sua espressione è chiaro che si nutre delle urla delle sue vittime, ma si nutre anche letteralmente delle sue vittime, trasformandole prima in cioccolato.

Gilgamesh della serie Fate

Gilgamesh, l’antico re di Uruk, è il primo eroe registrato. Tuttavia, nonostante i suoi coraggiosi viaggi alla ricerca dell’immortalità, era anche un dittatore e un assassino.

Nella serie Fate, Gilgamesh partecipa anche alla guerra del Santo Graal e incarna tutto ciò che rappresentava l’antico re dittatore: è rabbioso, egoista e assolutamente potente. Può portare morte e distruzione a chiunque in un istante, il che rende sconfiggerlo una questione di vita o di morte per il destino del mondo.

Bondrewd da Made in Abyss

Nonostante il design amichevole e colorato di Made in Abyss con personaggi quasi chibi, la storia nasconde alcuni dei personaggi più oscuri in circolazione e una trama in cui non mancano intrighi e omicidi.

In quell’ambiente, Bondrewd rappresenta tutto ciò che è malvagio tra gli esploratori. Pensa di essere al di sopra degli altri e non gli importa di prendere vite umane per portare avanti la sua ricerca sui segreti dell’abisso.

Light Yagami di Death Note

Light all’interno non era una persona malvagia. Tuttavia, la storia ci mostra come chiunque abbia il potenziale per fare del male nelle giuste circostanze. Comunque sia, Light è diventato rapidamente uno dei cattivi più terrificanti degli anime, con una mente calcolatrice e il potere di togliere la vita a chiunque.

Vedi anche: 10 cose che non sapevi su Death Note

Griffith di Berserk

A prima vista può sembrare una persona calma ed educata, ma questo lo rende ancora più terrificante quando Griffith mostra il suo lato crudele e ambizioso. La sua storia e il modo in cui è sopravvissuto fino all’età adulta hanno dato forma a un personaggio freddo e veramente malvagio che a volte vi farà ribollire il sangue.

Kaido di One Piece

Naturalmente, quando si parla di cattivi malvagi, c’è un pirata di cui non possiamo fare a meno di parlare. Lo spietato tiranno Kaido è un mostro che ha trascorso la maggior parte della sua vita conquistando, uccidendo e schiavizzando altre persone, di solito allo scopo di produrre armi per continuare a conquistare e fare del male. Essendo così forte, Kaido cerca solo il caos e il conflitto per l’arte del combattimento, senza badare alle conseguenze.

Vedi anche: Conoscere il termine Otaku e la sua relazione con i videogiochi

Freezer di Dragon Ball

Uno dei più famosi dittatori alieni degli anime. Freezer era crudele e potente, una pessima combinazione per qualsiasi universo. Non gli importava di uccidere innocenti o i suoi stessi compagni. A volte distruggeva interi pianeti solo per divertimento, altre volte per eliminare la concorrenza. Nemmeno la morte ha distolto il suo cuore perverso.

Shou Tucker di Fullmetal Alchemist

Forse non è un cattivo principale come gli altri, ma è molto ben sviluppato. Shou Tucker ci mostra cosa succede quando si permette all’ambizione sfrenata e alla curiosità di prendere il sopravvento. Il suo modo di pensare è terrificante e il suo coinvolgimento nella trama lascia sempre un segno scioccante negli spettatori.

Shogo Makishima di Psycho-Pass

Questa serie si svolge in un mondo fittizio in cui la tecnologia è talmente avanzata da poter determinare chi commetterà un crimine prima che questo avvenga. Si potrebbe pensare che questo renda tutto più sicuro, ma cosa succede quando il sistema fallisce?

La risposta è Shogo Makishima, un criminale senza rimorsi per le sue azioni crudeli. Ciò che lo rende un cattivo così temibile è che non può essere individuato dal sistema, quindi ha mano libera per uccidere e creare più scompiglio possibile.

Vedi anche: I 10 segreti della personalità di Naruto che amiamo

Lo Zetsu Nero di Naruto

È uno dei cattivi che di solito passa inosservato perché non è potente come gli altri, né ama le luci della ribalta. Tuttavia, questo è ciò che ha reso Black Zetsu una delle creature più malvagie degli anime.

Black Zetsusi è dedicato a creare disastri e ingiustizie per secoli e secoli in tutto il mondo ninja, pianificando con precisione i malintesi che avrebbero causato guerre e morti ovunque. Tutto questo senza una coscienza umana, a differenza della sua amante e di altri cattivi della serie che potevano avere buone intenzioni.

È vero, non ha spazzato via interi pianeti o pianificato la conquista del mondo. Tuttavia, non c’è dubbio che Black Zetsu sia l’incarnazione stessa del male e la causa della sofferenza di milioni di persone dall’inizio dei tempi in Naruto.

Il ragazzo pipistrello dell’Agente Paranoia

Un ragazzo aggressivo che usa la sua mazza per fare del male ad altre persone, mandandole persino in coma. La sua identità nasconde un oscuro colpo di scena ed è strettamente legata agli altri personaggi della trama. È vero che è un cattivo con meno vittime di altri, ma il modo in cui la serie mette in risalto le sue atrocità fa sì che il Ragazzo Pipistrello si distingua dagli altri.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.