La proprietà di Marilyn Monroe sostiene Ana De Armas in Blonde

0

La tenuta di Marilyn Monroe supporta Ana De Armas in ‘Blonde’.

La società che possiede l’immagine e le sembianze dell’icona di Old Hollywood, morta nel 1962, all’età di 36 anni, per overdose dopo aver recitato in successi come ‘A qualcuno piace caldo’, ‘Bus Stop’ e ‘Gentlemen Prefer Blondes’ – ha difeso la star di ‘Knives Out’ dopo aver subito una reazione negativa per il suo accento nel trailer del film Netflix, che è stato rilasciato la scorsa settimana.

Marc Rosen, presidente di Authentic Brands Group, ha dichiarato a Variety: “Marilyn Monroe è una singolare icona di Hollywood e della cultura pop che trascende le generazioni e la storia. Ogni attore che entra in quel ruolo sa di avere grandi scarpe da riempire. Basandosi solo sul trailer, sembra che Ana sia stata un’ottima scelta per il casting poiché cattura il fascino, l’umanità e la vulnerabilità di Marilyn. Non vediamo l’ora di vedere il film nella sua interezza!”

In precedenza, Ana ha condiviso di aver lavorato sul suo accento per più di un anno per l’adattamento del romanzo di Joyce Carol Oates di Marilyn – vero nome Norma Jean Baker – e la sua vita.

Ha anche etichettato il regista Andrew Dominik come “innovativo” per aver scelto un’attrice cubana per il ruolo di Marilyn nel film, che vede anche la partecipazione di Bobby Cannavale, Adrien Brody, Julianne Nicholson, Xavier Samuel ed Evan Williams e uscirà il mese prossimo sul servizio di streaming dopo il suo debutto alla Mostra del Cinema di Venezia.

Ana ha detto: “Ho dovuto fare il provino per Marilyn solo una volta e Andrew ha detto ‘Sei tu’, ma ho dovuto farlo audizione per tutti gli altri. I produttori. La gente dei soldi. Ho sempre persone che dovevo convincere. Ma sapevo di potercela fare. Interpretare Marilyn è stato rivoluzionario. Un cubano che interpreta Marilyn Monroe. Lo volevo così tanto. Vedi quella sua famosa foto e sta sorridendo in questo momento, ma è solo una fetta di quello che stava veramente passando in quel momento.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.