Chad Stahelski: il riavvio di Highlander è ancora in corso

0

Chad Stahelski ha assicurato ai fan che il suo riavvio di “Highlander” è “ancora in corso”.

Il regista 53enne sta dirigendo una rivisitazione del film del 1986 che avrà come protagonista Henry Cavill nel ruolo principale e ha confermato al Comic-Con di San Diego che sta lavorando duramente per far decollare il film.

Il film originale vedeva Sir Sean Connery, Christopher Lambert e Clancy Brown come esseri immortali che si danno la caccia l’un l’altro per raccogliere più potere. Il film, noto per il suo slogan “Ci può essere solo uno” e la colonna sonora dei Queen, ha generato quattro sequel e tre serie TV spin-off.

Non è chiaro se Henry interpreterà un personaggio nuovo di zecca. o uno di un progetto precedente, ma Chad crede che la star di “Superman” abbia sia “fisicità che empatia” per guidare il film.

Il regista di “John Wick” ha detto: “Henry ovviamente ha la fisicità , ma questo non significa molto se non riesci a portare l’empatia di un personaggio che ha vissuto 500 anni, e avevo bisogno di qualcuno che potesse fare entrambe le cose.”

Stahelski ha continuato: “Il l’arco narrativo del personaggio si estende per centinaia di anni e diventa molte personalità diverse, che estendono la linea temporale della sua crescita emotiva.

“Poi durante il nostro primo incontro, i miei sospetti sono stati confermati: Henry stava immediatamente scherzando su l’idea del peso dell’immortalità e si poteva vedere nei suoi occhi che può trasformarsi da anima giovane e vibrante ad anima vecchia e saggia. Aveva questa combinazione che mi ha affascinato.”

La visione di Stahelski per “Highlander” è stata descritta come “una ripresa più radicata nella realtà” rispetto ai film originali e “probabilmente suonerà un po’ più come una tragedia moderna”.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.