Kevin Bacon è rimasto sorpreso dalla cancellazione della serie TV di Tremors

0

Kevin Bacon è rimasto sorpreso dal fatto che la rete che ha pagato per un pilot di uno spin-off televisivo di “Tremors” non l’abbia portato in serie.

L’attore 64enne ha recitato accanto al defunto Fred West nei panni dei tuttofare Valentine ed Earl, rispettivamente, nel classico cult del 1990.

E doveva esserci una serie, e anche se Syfy ha deciso di non andare in onda, il La star di ‘Footloose’ spera ancora che un giorno arriverà sugli schermi.

Parlando a ‘The Jess Cagle Show with Julia Cunningham’, la star di Hollywood ha detto: “Siamo andati e abbiamo fatto un pilot, secondo me, è stato un pilota fantastico.

“Con mia sorpresa e non sono ancora del tutto sicuro del perché, la rete che ha pagato per il pilota non voleva portarlo in serie, quindi era così, era finita.

“Sai, l’altro giorno qualcuno mi ha chiesto se c’è ancora una possibilità, certo, dici sempre mai dire mai, ma per ora è morto e basta…”

Kevin ha espresso il desiderio di fare un sequel del film proprio l’anno scorso.

Ha ammesso: “Era un mio film che volevo rivisitare quel personaggio . Non guardo affatto indietro.”

Purtroppo Fred è morto l’8 maggio e Kevin aveva bei ricordi di aver lavorato con la leggenda della recitazione.

On sentendo la notizia della sua morte, Kevin ha twittato: “È così triste sapere di Fred Ward. Quando si è trattato di combattere i vermi sotterranei, non avrei potuto chiedere un partner migliore.

“Lo farò ricordo sempre di aver chiacchierato del suo amore per Django Reinhardt e la chitarra jazz durante le nostre lunghe e calde giornate nell’alto deserto. Riposa in pace, Fred.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.