Doja Cat e Baz Luhrmann rendono omaggio alla defunta attrice di Elvis Shonka Dukureh

0

Doja Cat e Baz Luhrmann hanno reso omaggio all’attrice di Elvis Shonka Dukureh dopo la sua morte.

Dukureh, che ha fatto il suo debutto cinematografico come cantante blues Big Mama Thornton nel film biografico di Luhrmann su Elvis Presley, è stata è stata trovata morta giovedì nella sua casa di Nashville, nel Tennessee, all’età di 44 anni.

L’attrice ha fatto un’apparizione notevole nel film cantando il più grande successo di Thornton Hound Dog – che Presley ha poi registrato – e la sua interpretazione della canzone è stata campionata nel singolo di Doja Vegas, tratto dalla colonna sonora di Elvis.

Reagendo alla morte di Dukureh, giovedì Doja ha scritto nelle sue storie su Instagram: “Riposa in pace Shonka – un talento incredibile ci è stato tolto troppo presto. È stato un vero onore conoscerla e lo sono così tanto grata a lei per aver prestato la sua incredibile voce a Las Vegas. La sua straordinaria performance in Elvis tra le altre sue abilità artistiche sopravvive. Porgo le mie più sentite condoglianze ai suoi cari. ”

Dukureh è apparso anche nel video musicale di Doja’s Vegas e si è unito alla star dell’R&B sul palco del Coachella ad aprile per eseguire la canzone.

Nel frattempo, Luhrmann ha condiviso le foto di Dukureh, incluso uno di lui che la baciava sulla fronte sul set, su Instagram e ha scritto un lungo tributo.

“Una luce speciale si è spenta oggi e tutta la famiglia dei film di Elvis ha il cuore spezzato per la perdita di Shonka Dukureh”, ha scritto. “Dal momento in cui è venuta nel nostro mondo, Shonka ha portato gioia, spirito e, naturalmente, la sua voce e la sua musica. Ogni volta che era sul set, sul palco o anche solo nella stanza, tutti si sentivano sempre sollevati.

“Shonka stava appena iniziando a trovare un pubblico più vasto per il suo straordinario talento, e ho avuto modo di vederla sollevare intere folle di persone al Coachella e oltre. Una delle parole preferite di Shonka, nell’uso quotidiano, era “benedizioni” e io, insieme all’intero cast di Elvis, alla troupe e ai collaboratori musicali, mi sento davvero fortunato ad aver trascorso del tempo con lei. Mandiamo tutto il nostro amore e sostegno ai figli e alla famiglia di Shonka in questo momento.”

Dukureh è stata trovata insensibile da uno dei suoi due bambini piccoli, ha detto il dipartimento di polizia della metropolitana di Nashville in una dichiarazione. nessun gioco scorretto e verrà eseguita l’autopsia per stabilire la causa della morte.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.