Walking with Ghosts di Gabriel Byrne è stato presentato in anteprima all’Edinburgh International Festival

0

Oggi, la mostra personale dell’acclamato attore irlandese Gabriel Byrne Walking with Ghosts, si unisce al programma dell’Edinburgh International Festival in anteprima nel Regno Unito dal 24 al 28 agosto in questo anno, il 75° anniversario del Festival. Dalla premiata Landmark Productions, la performance solista di Byrne segue la sua infanzia a Dublino fino alla sua importante carriera a Hollywood in sette spettacoli al Kings Theatre. I biglietti sono già in vendita su www.eif.co.uk.

Adattato dall’omonimo best seller del 2020, Walking with Ghosts racconta la storia di Byrne cresciuto alla periferia di Dublino, dove ha cercato rifugio in un mondo di immaginazione tra i campi e colline vicino a casa sua. Alla fine, su consiglio di un amico, dopo aver fallito nel diventare prete e idraulico, si è dedicato alla recitazione amatoriale. A tratti esilarante e straziante, Walking with Ghosts è un omaggio lirico alle persone e ai paesaggi che alla fine plasmano il nostro destino.

Diretto dal regista teatrale tre volte vincitore di un Emmy Lonny Price (Tramonto Boulevard, Sweeney Todd, Company e Sondheim! Il concerto di compleanno) Il tour tutto esaurito di Walking with Ghosts al Gaiety Theatre di Dublino nel febbraio 2022 ha segnato la prima apparizione di Byrne sul palcoscenico irlandese in 40 anni. Dopo la prima britannica a Edimburgo, lo spettacolo si trasferisce all’Apollo Theatre nel West End di Londra, dal 6 al 17 settembre, presentato da Landmark, Neal Street e Playful Productions. Il team creativo della produzione comprende anche Sinéad McKenna (scenografo e luci), Joan O’Clery (costumi) e Sinéad Diskin (sound designer).

Walking with Ghosts segna il ritorno di Landmark Productions all’Edinburgh International Festival dopo la prima mondiale di Medicine nel 2021, scritto e diretto da Enda Walsh e con Domhnall Gleeson.

Gabriel Byrne ha detto: “Mi sono esibito l’ultima volta a Edimburgo in una serie di opere teatrali di Yeats dirette da Jim Sheridan alla Richard Demarco Gallery. Ora, molti anni dopo, è un vero onore essere invitato di nuovo a Edimburgo per esibirsi in Walking with Ghosts in uno dei più grandi festival del mondo. È particolarmente speciale essere nel programma del Festival Internazionale nel suo 75° anno e anche mentre torna a pieno regime.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.