Julianne Moore nominata presidente di giuria della Mostra del Cinema di Venezia 2022

0

Julianne Moore presiederà la giuria della Mostra del Cinema di Venezia 2022.

L’attrice premio Oscar assisterà alla proiezione di tutti i film della competizione principale e deciderà quale titolo vincere il Leone d’Oro per il miglior film, oltre a premi per la regia, la sceneggiatura e la recitazione.

Sarà a capo di una giuria di sette membri che include anche la regista di Happening Audrey Diwan, il cui film ha vinto il Leone d’Oro lo scorso anno. Saranno raggiunti dall’attore iraniano Leila Hatami, dal regista italiano Leonardo di Costanzo, dal regista argentino Mariano Cohn, dall’autore/sceneggiatore britannico-giapponese Kazuo Ishiguro e dal regista spagnolo Rodrigo Sorogoyen.

Secondo Screen Daily, la star di Still Alice è la nona donna a ricoprire il ruolo di presidente di giuria internazionale nella storia del festival e la quarta negli ultimi sei anni, dopo Annette Bening, Lucrecia Martel e Cate Blanchett.

Moore ha una storia anche con la Mostra del Cinema di Venezia: lei e le sue co-protagoniste hanno vinto la Coppa Volpi come miglior ensemble nel 1993 per Short Cuts di Robert Altman e poi la Coppa Volpi come migliore attrice per Far From Heaven di Todd Haynes nel 2002 Ha partecipato per l’ultima volta al festival nel 2017 per sostenere Suburbicon di George Clooney.

La 79a edizione della Mostra del Cinema di Venezia si svolgerà dal 31 agosto al 10 settembre.

La scaletta dei film sarà svelata il 26 luglio.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.