NVIDIA Canvas, software gratuito di intelligenza artificiale per trasformare gli schizzi in immagini reali

0

Se non sei bravo a disegnare o a fotografare, nessun problema. L’intelligenza artificiale di NVIDIA vi darà una mano.

L’intelligenza artificiale rivoluzionerà la nostra vita in misura inimmaginabile. Una buona prova di questo è NVIDIA Canvas, un software gratuito di intelligenza artificiale che trasforma gli schizzi in foto reali , mentre si disegna.

Tutto quello che dovete fare è fare un paio di cancellature, e l’IA le convertirà in un’immagine fotografica basata sul disegno che avete creato. Non è un copia-e-incolla di foto esistenti, ma un’immagine completamente nuova che l’IA inventa, mentre state disegnando.

Per capirlo meglio e vedere quanto è spettacolare, vale la pena guardare questo video, dove vengono materializzati alcuni esempi:

Come possiamo vedere, con NVIDIA Canvas non dipingiamo tratti di colore. Dipingiamo montagne, rocce, nuvole o mari.

Selezioniamo semplicemente la texture che vogliamo usare (alberi, rocce, erba, ecc.), e quando dipingiamo lo schizzo su una tela a mano libera, l’AI lo converte in una fotografia con esattamente la stessa forma dello schizzo.

NVIDIA Canvas utilizza GauGAN, un tipo di intelligenza artificiale chiamato reti generative avversarie, dove due reti opposte, chiamate generatore e discriminatore, collaborano (o si correggono) a vicenda.

Lo scopo del generatore è di convertire gli schizzi in immagini. Il discriminatore sa che gli stagni e i laghi reali contengono riflessi e dice al generatore di creare un’imitazione convincente. Per fornire risultati realistici, GauGAN è stato addestrato su un sistema NVIDIA DGX utilizzando più di 5 milioni di immagini.

Come si vede nel video, GauGAN non si limita a tagliare e incollare fette di alberi, montagne o laghi, ma le genera in base ai tratti, e aggiunge elementi realistici, come le ombre degli oggetti gli uni sugli altri, o come si riflettono sull’acqua.

La beta di NVIDIA Canvas è disponibile per il download gratuito, ma purtroppo richiede una scheda grafica NVIDIA Geforce RTX, che sono state esaurite o vergognosamente sopravvalutate per mesi, spinte da speculatori di criptovalute, e dalla crisi dei semiconduttori.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.