Mickey Rourke rimprovera Tom Cruise per aver recitato “la stessa parte per 35 anni”

0

Mickey Rourke “non ha rispetto” per Tom Cruise come attore perché pensa di recitare la stessa parte più e più volte.

Durante un’apparizione nel programma televisivo Uncensored di Piers Morgan lunedì , l’attore nominato all’Oscar ha condiviso i suoi pensieri onesti su Cruise quando l’ospite ha parlato del recente successo al botteghino della star d’azione Top Gun: Maverick.

“Questo non significa una merda per me”, ha risposto Rourke. “Il ragazzo fa la stessa parte di effing da 35 anni. Non ho alcun rispetto per questo.”

L’attore di Sin City ha continuato spiegando che si preoccupa più della gamma di un attore che dei suoi incassi al botteghino e ha citato diversi attori a cui ammira per la loro variegata filmografia.

“Non mi interessano soldi e potere. Mi interessa quando guardo lavorare Al Pacino e i primi lavori di Chris Walken e (Robert) De Niro e il lavoro di Richard Harris e il lavoro di Ray Winstone. Questo è il tipo di attore che voglio essere. Monty (Montgomery) Clift e (Marlon) Brando ai tempi. Un sacco di ragazzi che cercano di allungarsi come attori.”

Morgan poi interruppe e gli ha chiesto se pensava che Cruise fosse un “bravo attore”, e Rourke ha risposto: “Penso che sia irrilevante, nel mio mondo”.

Cruise ha interpretato un gran numero di personaggi nei suoi 40 anni in carriera, tuttavia, ha interpretato Ethan Hunt nel franchise di Mission: Impossible dal 1996. Quando la serie si concluderà con Dead Reckoning Part Two nel 2024, Cruise avrà interpretato Hunt per 28 anni.

Al di fuori di Mission: Impossible, ha ripreso solo due personaggi: Pete ‘Maverick’ Mitchell in due film di Top Gun e Jack Reacher in due film.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.