Semplici trucchi per pulire il mocio e sbarazzarsi dello sporco e dell’odore

0

Se il tuo mop ha un cattivo odore ed è molto sporco, prima di buttarlo via e sostituirlo con un altro, prova questi consigli: sono molto facili da applicare e ti aiuteranno a prolungare la vita del tuo mop.

Il mocio è uno strumento di pulizia indispensabile che è presente in ogni casa. Grazie ad esso possiamo rimuovere lo sporco dai nostri pavimenti e lasciarli lucidi, ma per ottenere questo è importante mantenerlo pulito ed effettuare alcune operazioni di manutenzione di base.

Poiché il mop è bagnato per la maggior parte del tempo, se non viene pulito e lasciato asciugare dopo ogni uso, particelle di sporco e germi si accumulano nelle sue fibre, il che può causare odori sgradevoli. Non immergerlo troppo a lungo e assicurati che sia completamente asciutto prima di conservarlo, altrimenti possono crescere muffe e batteri a causa del calore e dell’umidità.

E usare un mop sporco per pulire il tuo pavimento è la cosa peggiore che tu possa fare: non solo non farà il suo lavoro correttamente, ma diffonderà umidità e batteri in tutta la casa, mettendo a rischio la tua famiglia.

Se non vuoi sostituirlo prematuramente e ti stai chiedendo come pulire il tuo mop, ecco alcuni facili trucchi per rimuovere lo sporco e l’odore dalle sue fibre:

  • Usare sapone per piatti e candeggina per disinfettare. Una buona soluzione per pulire e disinfettare il mop è usare una miscela di sapone per piatti e candeggina. Mettete una piccola quantità di entrambi gli ingredienti in un secchio di acqua calda, mettete il mocio e fatelo girare velocemente. Poi strizzatelo, togliete l’acqua e ripetete l’operazione ma usando acqua fredda e candeggina. Immergere per 30 minuti, risciacquare e asciugare prima di conservare.
  • Sbarazzarsi dei germi con l’aceto bianco per la pulizia. L’aceto bianco per la pulizia aiuterà anche a rimuovere i germi dal mop. Aggiungilo al secchio di acqua calda e lascialo in ammollo per 30 minuti. Poi sciacquare e lasciare asciugare.
  • Lava il mocio nella lavatrice. La maggior parte dei mop può essere lavata in lavatrice. Dopo aver pulito a fondo il vostro, potete lavarlo in lavatrice con stracci per la pulizia, vecchi asciugamani o altri oggetti simili usando un programma di acqua calda, se volete. Puoi metterlo in un sacchetto a rete per evitare che si aggrovigli durante il ciclo di lavaggio.
  • Lava il mop nella lavastoviglie. Ci sono cose sorprendenti che non sapevate di poter lavare nella lavastoviglie , e il mocio è una di queste. Puliscilo bene e poi mettilo nell’apparecchio insieme ad altri articoli di pulizia (non mescolarlo con i piatti). Aggiungere una tazza di aceto bianco nel dispenser del detersivo e utilizzare un programma di acqua calda.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.