Natalie Portman saluta Taika Waititi, regista di Thor: Love and Thunder

0

Natalie Portman ha adorato lavorare con Taika Waititi in ‘Thor: Love and Thunder’.

L’attrice premio Oscar ha ripreso il ruolo di Jane Foster per il nuovo film Marvel, e Natalie ha ha rivelato che le piaceva lavorare con il regista 46enne.

Natalie, 41 anni, ha detto a HeyUGuys: “Taika è così incredibile ed è davvero, tipo, il suo mondo. Non l’ho mai ha avuto un’esperienza con qualcun altro come lui.

“Richiede spontaneità tutto il tempo e ci ricorda costantemente cosa… Voglio dire, non dicendolo apertamente, ma che incredibilmente fortunato, giocoso lavoro che abbiamo. Sai, ogni giorno si pone l’obiettivo di rendere l’esperienza di tutti la più straordinaria possibile.”

All’inizio di questo mese, Chris Hemsworth ha elogiato Taika per aver contribuito a trasformare il franchise di “Thor”.

La star di Hollywood ha suggerito che Taika abbia reso Thor più divertente e anche più emotivamente vulnerabile.

Chris – che interpreta l’iconico supereroe nei film Marvel – ha detto: “Penso decisamente da ‘Ragnarok’ in poi, il suo senso dell’umorismo lo ha reso ancora più riconoscibile e c’era un maggiore senso di divertimento e divertimento.

“Penso che più vulnerabile diventasse troppo sopraffatto volte e più complessi – per quanto fosse suscettibile a traumi emotivi o complicazioni emotive – la sua forma mentale non era sempre di dieci … Penso che la gente lo apprezzò un po’.”

Chris ha anche osservato che Thor è un personaggio in continua evoluzione.

L’attore ha spiegato: “Da dove siamo partiti dal primo film fino ad oggi, ci sono state molte versioni del cha racter e così ho sempre sperato… e penso che ci sia qualcosa di unico in ogni volta che lo vediamo in un film, è cambiato. C’è stato qualcosa di… inaspettato nel personaggio.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.