Steve Carell spera che Will Ferrell si unisca al cast dei Minions

0

Steve Carell vuole che Will Ferrell reciti nel prossimo film “Minions”.

L’attore 59enne doppia la parte di Gru in “Minions: The Rise of Gru”, e gli piacerebbe vedere Will o il comico Stephen Colbert recitare in un film di “Minions” un giorno.

Ha condiviso: “Mi piacerebbe che Stephen Colbert fosse in uno, amerei Will Ferrell per essere in uno, voglio dire, ragazzo, uno qualsiasi dei miei amici mi piacerebbe farne uno.

“Sono così divertenti perché sono molto collaborativi, puoi giocare in giro, puoi provare qualsiasi cosa, non c’è un modo sbagliato per farlo, e penso che tu possa capire quando li guardi, sono molto liberi.

“Tutti i doppiatori sono dando molto di se stessi e non solo leggendo la sceneggiatura, ma incarnando il personaggio con molto di più delle sole parole.”

‘Minions: The Rise of Gru’ presenta una serie di star di A-list , tra cui Taraji P Henson, Dame Julie Andrews, Russell Brand, Jean-Claude Van Damme e Dolph Lundgren.

E Steve crede che il ki L’importanza dei film di ‘Minions’ è la ragione del loro successo.

Ha detto al podcast ‘Backstage’ di Sky News: “I film sono davvero divertenti. Sotto, però, c’è una dolcezza, una gentilezza e una gioia in tutto questo.

“Non è troppo in faccia, cercano di circondarlo con molto umorismo e stupidità e azione, ma penso che in fondo siano dei film davvero gentili.”

Steve interpreta Gru di 11 anni nel nuovo film e ammette che ha rappresentato una nuova sfida per lui.

La star di Hollywood ha condiviso: “Ho avuto modo di interpretarlo un po’ più seriamente, la voce un po’ più alta, un po’ più stridula, un po’ meno composta, ma più o meno lo stesso ragazzo, sai, puoi vedere dove è diretto.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.