Amber Heard avvia il processo per ottenere l’annullamento della causa per diffamazione

0

Il team legale di Amber Heard ha iniziato il processo per cercare di far espellere il caso di diffamazione contro il loro cliente.

Amber ha affrontato il suo ex marito durante un processo esplosivo durato sei settimane prima di questo anno. Quando il verdetto è arrivato all’inizio di giugno, trovando a favore di Depp che il suo ex coniuge lo aveva diffamato definendosi “un personaggio pubblico che rappresenta abusi domestici” in un editoriale del Washington Post del 2018, il suo team legale ha dichiarato di aver pianificato di impugnare la sentenza.

Il 26 giugno, gli avvocati hanno dichiarato l’intenzione di ricorrere in appello e venerdì hanno depositato una mozione di 43 pagine con la motivazione che il verdetto non era supportato da prove.

La sua squadra sostiene anche che un giurato non è stato adeguatamente controllato.

Nel loro deposito, gli avvocati hanno scritto che Depp “ha proceduto esclusivamente su una diffamazione per teoria implicita, abbandonando qualsiasi affermazione che le dichiarazioni della signora Heard fossero effettivamente false”.

L’avvocato di Depp, Ben Chew, ha risposto alla mozione rilasciando una dichiarazione a Courthouse News.

“Quello che ci aspettavamo, solo più lungo, non più sostanziale”, ha detto.

A giugno, l’attore di Pirati dei Caraibi ha ricevuto più di 10 milioni di dollari ( £ 8 milioni) di danni, che Heard ha affermato di non essere in grado di pagare.

La giuria ha anche stabilito che Depp ha diffamato Heard su uno dei tre conteggi relativi ai commenti fatti dal suo ex avvocato e lei era assegnato $ 2 milioni (£ 1,6 milioni).

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.