Natalie Portman adorerebbe un crossover Thor e Captain Marvel

0

Natalie Portman vorrebbe lavorare in uno spin-off di “Thor” e “Captain Marvel”.

La 41enne l’attrice – che interpreta Jane Foster in “Thor: Love and Thunder” e vede il personaggio consegnare il leggendario martello – vorrebbe collaborare con la sua amica Brie Larson in un crossover epico.

Lei ha detto a Variety: “Adoro ‘Captain Marvel’, Brie è una cara amica, quindi sarebbe divertente. Sarebbe fantastico”.

La Portman ha ammesso di essere “così eccitata” di vedere Jane Foster diventa The Mighty Thor, in particolare perché offre ai bambini altre donne supereroi con cui “identificarsi”.

Ha spiegato: “Mi sento così fortunata. Mi sento così eccitata che sia diventato parte dell’arco narrativo per Jane.

“Penso che sia incredibile che tutti i bambini abbiano una serie di donne con cui possono identificarsi e semplicemente non ce n’è una. Mi sento come se fossi cresciuto dove c’era come Wonder Woman o forse Catwoman.

“Eccoun tipo di questi personaggi, quindi ora avere questa grande varietà di personalità, aspetti diversi, poteri diversi, permette a tutti di immaginare il proprio potenziale. per il ruolo, che è stata un’esperienza diversa.

Ha detto: “In ‘Black Swan’, mi è stato chiesto di diventare il più piccolo possibile. Qui, mi è stato chiesto di diventare il più grande È una sfida incredibile, e anche uno stato d’animo come donna.”

Nel frattempo, il regista di ‘Thor: Love and Thunder’ Taika Waititi voleva che l’alter ego di Portman fosse qualcosa di più di un semplice l’interesse amoroso per il supereroe titolare di Chris Hemsworth.

Ha spiegato: “L’ho vista interpretare il personaggio dello scienziato in ‘Thor’ 1 e 2, e sembrava inutile farlo di nuovo . Quel personaggio sembra proprio un interesse amoroso.

“È una donna terrestre che corre in giro essendo mortale e non consequenziale per tutto il tempo.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.