Kevin Spacey ha concesso la cauzione incondizionata dopo aver affrontato in tribunale le accuse di aggressione sessuale nel Regno Unito

0

Kevin Spacey ha ricevuto la cauzione incondizionata dopo essere stato accusato di violenza sessuale durante un’udienza presso la Westminster Magistrates’ Court di Londra giovedì.

L’attore è volato nel Regno Unito prima dell’udienza dove dovrà affrontare quattro capi di imputazione per aggressione sessuale – che ha sottolineato di “negare strenuamente” in udienza.

Sebbene i pubblici ministeri abbiano espresso preoccupazioni sul fatto che potrebbe non tornare nel Regno Unito per un processo, gli è stata concessa la libertà su cauzione incondizionata prima di un nuova udienza presso la Southwark Crown Court il 14 luglio.

Lì dovrà affrontare quattro accuse relative a presunte aggressioni sessuali su tre uomini a Londra e nel Gloucestershire tra il 2005 e il 2013.

“Mi difenderò da queste accuse, di cui sono fiducioso dimostrerà la mia innocenza”, ha detto alla corte di Westminster, secondo LBC, Spacey, che è arrivato indossando un abito blu ed è stato accolto da una mischia dei media quando è entrato nell’edificio.

Oltre alla sua carriera a Hollywood, Spacey, 62 anni, è stato direttore artistico del prestigioso teatro Old Vic di Londra dal 2003 al 2015, un luogo situato vicino alla stazione della metropolitana di Southwark.

Le autorità britanniche hanno annunciato l’intenzione di incriminarlo per i reati alla fine del mese scorso e hanno formalmente presentato denuncia quando sono state informate del suo ritorno nel paese lunedì.

Reazione alle accuse a maggio, Spacey ha rilasciato una dichiarazione a Good Morning America.

“Anche se sono deluso dalla loro decisione di andare avanti, apparirò volontariamente nel Regno Unito non appena sarà possibile e mi difenderò da queste accuse, che sono fiducioso dimostreranno la mia innocenza, ” Egli ha detto.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.