Un video mostra 24 minuti di gameplay per Monster Hunter World

0

Monster Hunter World si mostra in un video gameplay di ben 24 minuti e mostra tutte le novità che saranno aggiunte alla serie. È il miglior capitolo di sempre?

Capcom ha rilasciato oggi 24 minuti di gameplay per Monster Hunter World durante un livestream giapponese.

Monster Hunter World

Monster Hunter Generations - Nintendo 3DS

by Nintendo [Nintendo]
Rank/Rating: 2397/-
Price: EUR 28,99

Lo YouTuber e fan sfegatato di Monster Hunter, Arekkz Gaming, ha offerto un commento in inglese del walkthroug pubblicato dagli sviluppatori che si è visto durante lo scorso E3.

In questo nuovo capitolo della serie fantasy, le mappe saranno grandi, e sarai libero di scorrazzare dovunque vorrai senza tempi di caricamento, a differenza dei precedenti capitoli della serie, in cui i caricamenti tra ogni sezione della mappa interrompevano il flusso dell’azione.

I mostri delle missioni principali non si cureranno della vostra presenza, fin quando non li attaccherete. Un esempio di questo fatto lo vediamo quando il giocatore insegue un Great Jagrass, che si mangia un Aphinots.

Un’altra novità positiva del terreno è che sarà un ecosistema dinamico e che terrà in considerazione la catena alimentare, quindi potrai assistere a combattimenti tra diversi mostri. Questo fattore potrà essere usato a nostro vantaggio, facendo sì che due mostri combattano tra essi per poi intervenire solo al momento opportuno.

Se dovessi avere bisogno di aiuto, puoi sempre rivolgerti ad altri giocatori nella lobby multiplayer, permettendo a qualcuno di unirsi a te nella tua missione. Quest’opzione può essere anche utilizzata per affrontare le tue missioni fin dall’inizio con un gruppo di amici.

Inoltre, in Monster Hunter World ci saranno anche alcuni leggere fasi stealth. Potrai accucciarti e nasconderti tra l’erba per sorprendere la tua preda. Le creature possono anche essere ingannate facendo rumore con i sassi per creare un diversivo.

E ancora, un altro importante cambiamento è che sarai in grado di afferrare oggetti in corsa, a differenza dei precedenti capitoli della serie, in cui dovevi fermarti per permettere una piccola animazione di raccolta.

Anche il sistema per esaminare le tracce è cambiato. Questa volta sarai in grado di esaminare le tracce dei mostri, come impronte o residui organici, o di usare insetti che tracciano la tua preda. Con questa opzione una traccia verde illuminata ti indicherà la via verso il tuo bersaglio.

Monster Hunter World introduce anche i numeri per i danni, quindi sarai in grado di vedere quanto danno fai alla tua preda in base all’arma che usi, il tipo di attacco e che parte del corpo colpisci.

A differenza dei precedenti capitoli, Monster Hunter World permette di effettuare viaggi veloci in un accampamento nel bel mezzo di una missione per cambiare equipaggiamento. In questo modo, se inizierai una missione con un’arma potrai cambiare idea strada facendo e cambiarla senza rinunciare alla missione.

Monster Hunter World, quindi, non si presenta come un semplice videogioco della serie presentato un po’ meglio a livello grafico, ma come un’importante evoluzione della serie. È in arrivo a inizio 2018 su PlayStation 4, Xbox One e in una versione per PC che arriverà qualche mese dopo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.