L’Ombra della Guerra, Monolith non assicura 4K su PS4 Pro

0

Bob Roberts, design director di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, assicura che il gioco sarà ottimizzato su PlayStation 4 Pro.

PlayStation 4 Pro e Xbox One X avranno versioni migliorate

Il prossimo 10 ottobre, con un ritardo di un mese e mezzo rispetto alla prima data di lancio, La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra sarà lanciato su PC, PlayStation 4 e Xbox One per accompagnare i giocatori in una nuova avventura nel mondo creato da J. R. R. Tolkien.

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra

La Terra Di Mezzo: L'ombra Della Guerra - PlayStation 4

by Warner Bros [Warner Bros.]
Rank/Rating: 28/-
Price: EUR 19,99

Allo sviluppo di La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra troviamo nuovamente lo studio Monolith Productions, che sta anche lavorando per ottenere il massimo rendimento dai modelli più avanzati delle console sviluppate da Sony e Microsoft: PlayStation 4 Pro e Xbox One X.

Del lavoro che lo studio sta facendo per queste due piattaforme ha parlato uno dei membri di Monolith, più precisamente, Bob Roberts, design director.

Monolith non assicura risoluzione 4K su PlayStation 4 Pro

Nel caso della versione ottimizzata per PlayStation Pro, Roberts ha parlato della risoluzione 4K e della possibile implementazione sul sistema Sony, commentando così: “Stiamo ancora lavorando su questo punto. Ovviamente è più potente rispetto alla PlayStation 4 originale, ma le specifiche non sono alte come quelle di Xbox One X. Ciò nonostante, credo che possiamo ancora ottenere il massimo rendimento nel comparto grafico, cose che stiamo ancora cercando di fare. Avrà ancora l’HDR. Credo che potrebbe avere una risoluzione 4K, ma non posso garantirlo in questo momento. Stiamo ancora ottimizzando”. Il team di Monolith Productions ha ancora un po’ di lavoro da fare per la versione destinata al modello più avanzato della famiglia PlayStation 4, stando alle parole di Roberts.

Rendimento su PlayStation 4 e Xbox One originali

Inoltre, il design director ha parlato anche delle differenze che troveremo sui modelli originali di PlayStation 4 e Xbox One, commentando così: “lo sviluppo procede bene sulle due piattaforme. Possiamo assicurare che persino le epiche battaglie con centinaia di nemici mantengono un frame-rate solido a 30 fps continui anche su quelle console. Dobbiamo solo migliorare la grafica sulle console con specifiche più alte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.