L’infortunio di Robert De Niro non influenzerà la produzione di Flower Moon

0

L’infortunio di Robert De Niro non influenzerà la produzione di ‘Killers of the Flower Moon’.

L’attore 77enne si è fatto male alla gamba nella sua casa in Oklahoma – dove vive mentre sta girando il prossimo thriller di Martin Scorsese insieme a Leonardo DiCaprio – e si è recato a New York per essere curato.

Tuttavia, Robert non tornerà sul set prima di tre settimane, quindi l’incidente non ritarderà la produzione.

Il rappresentante di De Niro ha detto a The Hollywood Reporter: “Mentre si trovava a casa sua in Oklahoma per le riprese di ‘Killers of the Flower Moon’ di Martin Scorsese, Robert De Niro si è infortunato al muscolo quadricipite, che sarà trattato medicalmente a New York. Questo non influenzerà la produzione, dato che non era previsto che riprendesse le riprese per altre tre settimane”

Nel frattempo, il film Apple Original è basato sull’omonimo best-seller di David Grann.

La Nazione Osage era il popolo più ricco pro capite del mondo ed è stato ucciso uno ad uno dopo la scoperta del petrolio sulla loro terra. Mentre il numero di morti aumentava, la neonata FBI prese in mano il caso e svelò uno dei crimini più mostruosi della storia americana.

Jesse Plemons interpreta l’agente principale dell’FBI Tom White nell’indagine, che divenne nota come il Regno del Terrore.

E Lily Gladstone interpreta Mollie Burkhart – una Osage sposata con Ernest (DiCaprio), il nipote di un potente rancher locale ritratto da De Niro.

Scorsese sta dirigendo e producendo il film per la Apple e Eli Roth sta scrivendo la sceneggiatura. Una data di uscita deve ancora essere confermata.

La leggenda di Hollywood ha recentemente rivelato che la pandemia di coronavirus ha effettivamente giovato a ‘Killers of the Flower Moon’, nonostante il progetto sia stato soggetto a numerosi ritardi come risultato.

Ha detto: “Sento che mentre ci stiamo giocando ora, c’è stato uno strato, insieme agli attuali personaggi principali, di quel senso che tutti sono su [the collusion].

“Anche i vecchi negozianti gentili e questo genere di cose. Ci sono dentro solo per il fatto di essere lì.

“In ogni caso, ci ha dato il tempo di leggere di più, e fare di più con i costumi, le location, la struttura degli edifici, le case, i tipi di stanze.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.