Story of Seasons: il direttore di Pioneers of Olive Town parla di piani futuri, matrimonio gay e altro

0

Gematsu ha recentemente avuto l’opportunità di parlare con il direttore di Story of Seasons: Pioneers of Olive Town, Hikaru Nakano. Nella riunione, il creativo ha condiviso alcune interessanti dichiarazioni su vari argomenti relativi al gioco e al franchise in generale.

In primo luogo, quando gli è stato chiesto dei piani futuri e se ha intenzione di cambiare la formula del gioco, Nakano ha detto che vuole mantenere la serie “fedele a se stessa”. Tuttavia, ha aggiunto che “se stiamo parlando di sviluppi al di fuori dell’identità centrale, ci sono certamente molte possibilità”

Gli è stato anche chiesto se altri giochi come Stardew Valley hanno influenzato lo sviluppo di Story of Seasons: Pioneers of Olive Town, e ha indicato un altro esempio che ha influenzato lo sviluppo: la serie Rune Factory come “un modo per mostrare le abilità del giocatore e il metodo attraverso cui il giocatore sblocca nuove ricette di crafting”

Un altro argomento di spicco che ha discusso nell’intervista è il matrimonio omosessuale . Alla domanda se questa possibilità diventerà un appuntamento fisso nella serie, il regista ha detto questo:

Dare ai giocatori la libertà di sposare chi vogliono è importante per un gioco come Story of Seasons. Penso che dovrebbe essere incluso in questi giochi, quindi io e il team di sviluppo abbiamo intenzione di continuare a implementare il matrimonio omosessuale nei titoli futuri. C’è un precedente in Giappone per chiamarla “Cerimonia dei Migliori Amici”, ma potrebbe cambiare in futuro.

Cosa ne pensi? Se siete interessati, potete trovare altri argomenti nell’intervista completa .

Fuente.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.