PlayStation 3 è stata aggiornata di nuovo dopo mezzo anno

0

Sony rilascia una nuova patch per PlayStation 3, versione 4.88, con miglioramenti delle prestazioni del software e supporto per gli ultimi film in Blu Ray.

Anche se PlayStation 3 è vicina al suo 15° compleanno, Sony rilascia ancora aggiornamenti per la console, molto regolarmente. Oggi viene rilasciato l’aggiornamento 4.88 per PS3 , anche se arriva solo sei mesi dopo la versione 4.87 .

Ancora una volta, è stato l’account Twitter di RPCS3, un emulatore PS3, che ha diffuso questo aggiornamento, solo 200 MB, e niente di importante. Infatti, secondo le note ufficiali della patch , migliora solo “le prestazioni del sistema”.

PS3 System Update 4.88 è stato appena rilasciato (1 giugno 2021)

Changelog:
– Chiavi Blu-Ray aggiornate per le nuove uscite cinematografiche
– Correzioni di sistema (possibili correzioni di sicurezza?)

Non è necessario reinstallare il firmware sull’emulatore per continuare a usare RPCS3 se si usa già il 4.87

– RPCS3 (@rpcs3) 1 giugno 2021

Tuttavia, secondo RPCS3, la ragione principale è la stessa dell’aggiornamento di qualche mese fa: diverse patch nel sistema, probabilmente legate alla sicurezza. A quanto pare, anche i tasti del Blu-Ray sono stati aggiornati per rendere il lettore compatibile con le nuove uscite cinematografiche.

Quando la PS3 è stata rilasciata nel 2006-2007, Sony l’ha usata come punta di diamante per il suo formato Blu-ray , che ha permesso di memorizzare video ad alta definizione, con l’obiettivo di sostituire il DVD. Oggi è ancora il formato utilizzato dalle nuove console e dai formati home movie, anche se non ha mai spostato il DVD, che è ancora più conveniente, e preferito da molti utenti che non hanno un lettore Blu-ray.

Se hai una vecchia PS3 (o ne prendi una di seconda mano) oltre ad accedere al suo catalogo di giochi puoi ancora usarla come lettore per guardare film Blu Ray grazie a questi aggiornamenti… qualcosa che non potresti mai fare con una PS5 digitale o una Xbox Series S.

Certo, in 15 anni, l’innovativo formato Blu Ray dell’epoca è stato soppiantato da piattaforme di streaming , tutte o quasi tutte accessibili dalle nuove console, a qualità simili o migliori. Ma per i collezionisti, il formato fisico dei film e delle serie non scomparirà mai completamente…

Questo articolo è stato pubblicato su Hobby Consolas da Javier Escribano.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.