Mezzo milione di persone si sono iscritte per picchiare gli zombie in Evil Dead: The Game

0

L’ultimo horror multiplayer asimmetrico, Evil Dead: The Game, ha venduto più di 500.000 copie.

La pietra miliare è stata rivelata durante l’ultima presentazione agli investitori di Embracer Group (grazie, PC Gamer), che ha confermato che dall’uscita del 13 maggio, mezzo milione di persone si sono iscritte per giocare nei panni – o al fianco – del protagonista della serie Ash per completare gli obiettivi e affrontare orde di Deadites.

Evil Dead: The Game è ora disponibile su PC (tramite Epic Games Store), PS5, PS4, Switch, Xbox Series X e Xbox One.

“Ho trascorso una o due mattinate con Evil Dead, e fin dall’inizio ha fatto la sua figura”, ha scritto Donlan all’inizio di questa settimana . “I classici dell’orrore di Sam Raimi hanno uno stile visivo ben definito, ed è tutto sullo schermo: la capanna circondata da alberi che si aggrappano, le luci che si accendono attraverso i rami, una varietà di Bruce Campbell da impersonare. Il mio bicchiere trabocca. C’è una Oldsmobile in cui gironzolare? Sì, grazie.

Ian Higton e Aoife Wilson uniscono le forze e entrano in Evil Dead: The Game.

“Era divertente e sembrava Evil Dead – così tante ceneri! Ma non sembrava sempre Evil Dead”, ha aggiunto. “Sembrava un gioco horror multigiocatore, anche se decente, anche se decente senza molte caratteristiche di accessibilità di base. Lo stesso vale per quello che penso sia il gioco in singolo. Sono uscito nei panni di Ash e mi sono trovato subito in guai seri. I boschi sembrano perfetti, ma la sensazione è quella di un sacco di altri giochi horror”.

The Evil Dead non è l’unico gioco ad aver raggiunto una tale pietra miliare questa settimana. Mezzo milione di persone si sono iscritte al gioco di sopravvivenza vampirica V Rising in soli tre giorni.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.