Polymega: la nuova console del retrogaming

0

Negli ultimi anni il trend della nostalgia è entrato prepotentemente sulla scena videoludica mondiale e il progetto Polymega mira a rivestire il ruolo di console regina del retrogaming.

In questo periodo, in cui anche aziende leader del settore si pongono sul mercato dei retrogames, vedi Nintendo con il progetto Nintendo Classic Mini, ci si chiede quale sia il valore aggiunto che porterà questa nuova console.

La risposta è in un altro trend recente delle tecnologia: i sistemi modulari. Polymega ha il suo punto di forza nella modularità. La piattaforma principale della console sarà in grado tramite differenti moduli di supporto, di leggere le cartucce di gioco per NES, SNES, Genesis / Mega Drive, PC Engine / TG-16 e inoltre anche formati come Sega CD, PC Engine CD / TG-16 CD. In cantiere anche i moduli che permetterrano la lettura dei giochi per PlayStation.

L’ultima novità sul progetto arriva direttamente dal sito ufficiale della console, conosciuta con il nome in codice di RetroBlox. Stando al sito, saranno presenti soluzioni di vendita con il nome provvisorio di Element Module Packs. Queste confezioni conterranno il modulo di supporto per la specifica console, quindi compatibile con i sistemi di controllo originali, e inoltre delle riproduzioni moderne e non wireless dei pad originali. Questo prevedendo che difficilmente un controller con oltre vent’anni di età sia in ottime condizioni, ma volendo garantire un’esperienza videoludica quanto più simile all’originale.

La console è l’ultima fatica della Playmaji Inc. casa californiana specializzata in ideazione, sviluppo e creazione di prodotti legati al mondo dei videogiochi. Il progetto era stato pensato per partire su Kickstarter nella prima metà del 2017; tuttavia a seguito di fortunati interessamenti da investitori esterni, per ammissione della stessa casa produttrice non ci sarà bisogno di ulteriori fondi fino al momento degli attesissimi preordini non ancora disponibili e inizialmente preventivati per il tardo 2017.

In ogni caso queste non saranno le uniche novità del 2018 riguardo il progetto, che sarà presentato all’E3 di quest’anno nella West Hall, cabinato numero 4100.

L'articolo Polymega: la nuova console del retrogaming proviene da Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.