Kojima Productions firma un accordo tecnologico con Lenovo

0

Il prossimo videogioco di Kojima Productions, Death Stranding, sarà il primo a beneficiare di questo nuovo accordo con Lenovo.

Hideo Kojima ha spiegato, tramite un video pubblicato dallo studio Kojima Productions e il fabbricante di computer Lenovo, l’accordo che ha firmato tra Kojima Productions e Lenovo per la somministrazione di postazioni da lavoro per lo sviluppo di Death Stranding.

Kojima Productions

Nel video non solo viene spiegato che Lenovo somministrerà le postazioni di lavoro ThinkStation per lo studio di Hideo Kojima, ma il creativo giapponese riflette anche sulla propria visione come creatore e di come aver sognato con inseguire mete in diverse arti – come letteratura e scultura – lo abbia aiutato a creare storie e mondi nei videogiochi.

Questa filosofia sarà presente anche in Death Stranding, uno sviluppo in esclusiva per PlayStation 4 che, stando alle parole di Kojima, gioverà della disponibilità di postazioni da lavoro Lenovo, dato che con queste spera di creare un videogioco pieno di elementi unici che non sono mai stati visti prima nell’industria.

Death Stranding sarà un gioco open world sviluppato con il motore Decima Engine di Guerrilla Games grazie a un accordo tecnologico tra i due studi e che può contare sul supporto dell’azienda giapponese Sony.

Il gioco vedrà la presenza di attori come Norman Reedus o Mads Mikkelsen.

Dicci la tua!