Simu Liu si è sentito schiacciato dopo non essere stato scelto per Crazy Rich Asians

0

Simu Liu è stato schiacciato per non aver preso parte in “Crazy Rich Asians”.

L’attore cinese di 33 anni ha fatto quattro audizioni per Jon M. La commedia romantica di Chu del 2018 – interpretata da artisti del calibro di Constance Wu e Henry Golding – e afferma che gli è stato detto che non aveva il “fattore It”, il che ha messo al tappeto la sua fiducia.

nel podcast ‘How To Fail With Elizabeth Day’, ha detto: “Ricordo solo di essere stato devastato in quel momento.

“Era un momento molto difficile per me, io stavo cercando di capire se potevo essere il personaggio principale o se potevo essere solo un personaggio secondario per tutta la mia carriera”.

Ha aggiunto: “Abbiamo ottenuto, ‘Beh, Simu non ha il fattore X’ o il ‘fattore It’. Ed è stato proprio un duro colpo per me perché io, ancora una volta , mi sentivo come se avessi già lavorato così duramente e sono arrivato così lontano e mi sono formato come attore e ho trascorso innumerevoli ore di lezione come, ‘qual è il ‘fattore It’?’ come se qualcuno mi stesse dicendo che non ero abbastanza bravo.”

Simu Liu interpreterà una versione di Ken nel prossimo film live-action “Barbie” insieme a Margot Robbie (Barbie) e Ryan Gosling (Ken), e il cast ha girato così tanto il film che non riescono a credere di essere pagati per farlo.

Ha detto: “È molto rosa. C’è molto rosa, che onestamente è molto divertente venire al lavoro ogni giorno, giusto? E ci sono state più volte in questa produzione che abbiamo guardato in qualche modo l’un l’altro, che si tratti del cast o della troupe o anche di Greta e mi sono detto, ‘come veniamo pagati per farlo? Questa è una follia, che penso sia sempre un buon segno, ogni giorno sembra che stiamo solo andando a giocare. E non vedo l’ora che la gente lo veda.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.