Glen Powell stupito dall'impegno di Top Gun: Maverick di Tom Cruise

0

Glen Powell è rimasta sbalordita dall’approccio di Tom Cruise alle scene di volo in ‘Top Gun: Maverick’.

L’attore 33enne recita nel tanto atteso sequel di Hangman e è rimasto stupito dal fatto che Tom potesse far fronte a sequenze di volo più impegnative di chiunque altro.

Glen ha detto a CinemaBlend: “È incredibilmente doloroso. Ogni volta che andiamo lassù devi solo prepararti a combattere. Ti metti a terra e sei solo esausto quando voli due o tre volte (in particolare).

“Questo è il problema di Tom. Vola più di tutti gli altri nel film. Sai, noi voliamo una volta al giorno, e tu sei gasato e lui ne farebbe tre.”

La star di ‘Hidden Figures’ ha anche rivelato come Cruise ha supportato il resto del cast in la loro formazione in aviazione e li ricompenserebbe quando compiono varie imprese.

Glen ha detto: “Tom ha messo insieme l’intero programma di addestramento in modo da non svenire in beni del governo. Il che è stato molto gentile da parte sua.

“Abbiamo iniziato con il Cessna 172… e poi l’F-18. Quindi è stato solo un processo graduale per aumentare la nostra tolleranza G così che potessimo recitare e andare in giro su questi jet.”

Ha continuato: “Poi dopo ho avuto una specie di amore per l’aviazione e Tom è stato un grande cheerleader quando ha detto: ‘Ehi , hai già superato il tuo giro? Hai ricevuto il tuo giro in assegno?’

“Il giorno in cui ho passato il mio giro in assegno, mi sono accasciato a terra e c’era un regalo che diceva ‘Benvenuto nei cieli ‘ da Tom. E sono state ore e ore di lezioni di guida di auto da corsa.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.