1666, primo sguardo al gioco del creatore di Assassin’s Creed

0
È trapelato in rete un video con immagini in-game di 1666: Amsterdam, gioco creato da Patrice Désilet per Ubisoft che inizialmente poteva essere un Assassin’s Creed.

Qualche giorno fa ha fatto notizia il fatto che Ubisoft avesse nuovamente registrato il marchio 1666: Amsterdam e che la compagnia francese avesse fatto finalmente pace con Patrice Désilet, padre di Assassin’s Creed e direttore creativo del progetto. Ebbene, adesso abbiamo potuto dare uno sguardo ad alcune scene del gioco che sono trapelate in rete.

Come saprete, lo sviluppo del progetto è iniziato nel 2012, quando THQ registrava il marchio 1666: Amsterdam, posteriormente il progetto è passato nelle mani di Ubisoft e successivamente è stato sospeso dopo l’abbandono della compagnia da parte di Désilets, creatore di Assassin’s Creed e di questo progetto. Qualche giorno fa, Ubisoft e Désilets hanno riallacciato i rapporti e non è da scartare che 1666: Amsterdam possa diventare realtà in futuro, anche se per il momento Désilets è al lavoro su Ancestors: The Humankind Odissey, il nuovo progetto per Panache Digital Games.

1666: Amsterdam

Tom Clancy's The Division

by Ubisoft [Ubisoft]
Rank/Rating: 331/-
Price: EUR 18,54

1666: Amsterdam doveva essere ambientato nella città olandese durante il secolo XVII, tre anni dopo la morte del pittore Rembrandt di cui vediamo vari lavori nel video filtrato. Appena cominciato abbiamo La Ronda Notturna di Rembrandt e altre opere artistiche di altri autori per rendere l’idea che il gioco è ambientato in uno dei periodi più ricchi per l’arte olandese e quando il suo potere era al massimo storico grazie al commercio con il Nord America, Indonesia, Brasile e Africa.

Dopo questa piccola introduzione, un’aquila in stile Assassin’s Creed ci porta in volo verso Amsterdam, mentre in sottofondo suona una canzone di Jacques Brel. Il nostro protagonista, di cui non conosciamo il nome, naviga nei canali della città mentre fa uso di un bastone e magia nera che gli permette di possedere alcuni animali.

Da quanto si vede nel video, 1666: Amsterdam ha un sacco di similitudini con Assassin’s Creed, anche se non sappiamo fino a quale punto i due erano legati. Avremo maggiori dettagli durante l’E3? O si tratta di un videogioco per un futuro più lontano?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.