Eternals vince il premio come miglior film ai GLAAD Media Awards 2022

0

Il film di supereroi Marvel Eternals ha vinto sabato il primo premio cinematografico ai GLAAD Media Awards 2022.

L’organizzazione, che ogni anno premia le opere per la loro rappresentazione LGBTQ+, ha riconosciuto il film di Chloe Zhao per la sua rappresentazione del primo supereroe gay del Marvel Cinematic Universe (MCU), Phastos, interpretato da Brian Tyree Henry.

Ha battuto Everybody’s Talking About Jamie, The Mitchells vs. the Machines, tick, tick… BOOM! e West Side Story saranno nominati Miglior film – Uscita ampia.

Altrove, il dramma Parallel Mothers di Pedro Almodóvar, con Penelope Cruz, ha vinto il premio Miglior film – Uscita limitata e la commedia romantica festosa omosessuale di Netflix di Netflix Il singolo All The Way è stato nominato miglior film per la TV.

Nelle categorie TV, Hacks ha ottenuto il premio Outstanding New TV Series, Saved by the Bell ha ottenuto il premio Outstanding Comedy Series e It’s A Sin – sulla crisi dell’HIV/AIDS nella Londra degli anni ’80 – ha vinto la categoria Outstanding Limited o Anthology Series.

I GLAAD Media Awards 2022 si sono tenuti presso l’hotel The Beverly Hilton di Los Angeles.

L’elenco principale dei vincitori è il seguente:

Film eccezionale – Uscita ampia: Eternals

Film eccezionale – Uscita limitata: Parallel Mothers

Film TV eccezionale: Singolo All The Way

Eccezionale nuova serie TV: Hacks

Eccezionale serie comica: Saved by the Bell

Eccezionale serie limitata o antologica: It’s A Sin

Programma di realtà eccezionale: (pareggio) RuPaul’s Drag Race e We’re Here

Documentario eccezionale: Cambiare il gioco

Riconoscimento speciale: “Alok Vaid-Menon” 4D con Demi Lovato

Riconoscimento speciale: CODED: The Hidden Love of JC Leyendecker

Riconoscimento speciale: Jeopardy! campionessa Amy Schneider

Riconoscimento speciale: The Laverne Cox Show

Premio Vanguard: Kacey Musgraves.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.