Zelda Wii U non arriverà nel 2015

0
Il prossimo e attesissimo Zelda Wii U si unisce inoltre alla lista degli illustri assenti al prossimo E3 2015 del prossimo mese di giugno.

Cattive notizie per gli amanti delle avventure di Link. Eiji Aonuma, produttore di The Legend of Zelda Wii U ha pubblicato un video qualche ora fa per comunicare il ritardo nel lancio del prossimo capitolo del franchise che era previsto, inizialmente, per quest’anno su Wii U. Il motivo del ritardo? «Creare il gioco della saga più completo fino ad oggi».

The Legend of Zelda Wii U

«Da quando ho annunciato durante i The Game Awards dello scorso dicembre che il gioco sarebbe stato pronto nel 2015, i direttori e team di sviluppo hanno lavorato duramente su questo videogioco», inizia la sua dichiarazione il creativo. «Negli ultimi tre mesi, mentre il team sperimentava in prima persona una libertà d’esplorazione senza precedenti nella serie Zelda, scopriva anche nuove possibilità che si aprivano per il gioco. Quando lavoriamo per fare di queste possibilità una realtà, nuove idee hanno continuato a sorgere e ci siamo resi conto che abbiamo tra le mani un grande potenziale per creare con Zelda Wii U qualcosa che supera le mie aspettative iniziali».

«Vedendo i progressi dello sviluppo, sono giunto alla conclusione che al posto di lavorare con il calendario in mente come obiettivo principale e pubblicare un gioco limitato a ciò che possiamo creare in un determinato periodo, il nostro obiettivo dovrebbe essere rendere realtà tutte queste idee, per fare in modo che Zelda Wii U sia il miglior gioco possibile», ha dichiarato Aonuma per giustificare il ritardo del lancio della produzione.

«Porgo le mie più sincere scuse a coloro che stavano aspettando con illusione l’arrivo di Zelda Wii U durante quest’anno, ma il lancio nel 2015 non è più la nostra priorità. Sarà invece nostra priorità creare il gioco di Zelda più completo fino ad oggi. Dedicheremo il tempo extra a creare un Zelda che possa ricompensare la vostra pazienza. Grazie per la vostra comprensione», ha detto il direttore di Zelda Wii U in conclusione.

Inoltre, sempre Aonuma ha approfittato di Miiverse per informare che Zelda Wii U non sarà presente durante la prossima fiera E3 2015 del prossimo mese di giugno. «Siccome ci piacerebbe concentrarci sullo sviluppo del gioco, abbiamo deciso di non mostrare l’opera durante l’E3 di quest’anno».

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.