Dragon Ball Super 1×35 – Review, Vegeta contro Frost e Magetta

1
Dragon Ball Super è arrivato domenica scorsa alla puntata 1×35, è arrivato l’atteso combattimento tra Frost e Vegeta. Ecco tutti i dettagli.

Durante il capitolo 34 di Dragon Ball Super ci sono state alcune polemiche. Osa sappiamo che Frost è un bugiardo e un baro che ha usato un ago avvelenato nascosto nel suo polso per battere Goku e Piccolo. Frost è stato squalificato, ma a Vegeta non ha fatto per niente ridere il suo trucchetto, e ha deciso di essere lui stesso ad impartire una bella lezione in un combattimento contro Frost.

Diversamente rispetto a Goku e Piccolo, Vegeta ha un vantaggio, è cosciente del fatto che Frost è un baro, che però non può più fare uso del proprio ago avvelenato senza che il principe dei Sayan lo sappia.

Dragon Ball Super

Vegeta non la prende come un gioco, ma allo stesso tempo decide di non fare uso di tutti i suoi poteri di Super Sayan. Nuovamente, e per motivi che ci sono ancora ignoti, il Sayan decide di non fare uso della trasformazione in Super Sayan God. In ogni caso, il combattimento tra Vegeta e Frost non dura molto, Vegeta non concede al suo avversario nemmeno un secondo e subito lo lancia fuori dal ring con un violento colpo nello stomaco. Adesso Frost è stato veramente eliminato in un vero combattimento, nonostante le sue chiacchere. Un ottimo Vegeta che non perde un attimo e va subito al sodo.

Goku tornerà finalmente a combattere in questo torneo di Dragon Ball Super, dato che Bills lo informa che è di nuovo in gara a causa della squalifica a Frost. A seguire Bills e Goku intavolano un’accesa discussione perché Goku insiste per combattere per ultimo, ma Bills vuole che l’ultimo sia Monaka, dato che è il più forte del team.

Questa notizia è seguita da un’altra ancora più importante, dato che pare che Monaka non sia il personaggio che pensiamo tutti, Whis infatti chiede a Bills di rivelare la vera identità di Monaka. Questo ci porta a pensare che forse Monaka è un personaggio che abbiamo già visto prima. E ovviamente questi fatti ci incuriosiscono parecchio.

Dopo il combattimento con Frost, Vegeta vanta di non aver nemmeno usato tutte le sue forze. E non mente, dato che non sta utilizzando la sua trasformazione in Super Sayan Blue. Vegeta agisce in modo diametralmente opposto a quello di Goku, che spesso porta per le lunghe i suoi combattimenti anziché cercare di finirli presto.

Banpresto - Figurine Dragon Ball Z - Son Goku Super Sayan Master Piece 25cm - 3296580328932

by Banpresto [Banpresto]
Rank/Rating: 274536/-
Price: EUR 139,27

A seguire, Bills e Champa litigano, dato che la barriera creata da vados appare parecchio debole, e quando Vegeta combatte contro Frost, lo lancia fuori creando un buco. Finalmente, dopo una gara a sasso carta forbice, arrivano alla conclusione che è il caso di stabilire una nuova regola: se un avversario colpisce una nuova barriera più piccola creata da Vados, verrà eliminato. Questa mossa diventerà un grosso handicap per i nostri eroi, dato che limita lo spazio per il volo.

In un’altra scena di Dragon Ball Super, vediamo che Frost ha in mente qualcos’altro. Si dirige verso un cratere e trova un tesoro insieme a un cubo che permette di viaggiare. Questo sarebbe il premio per il team vincente. Ma Frost non vuole aspettare la fine del torneo, ma pretende di rubare i soldi e fuggire, nonostante abbia ancora paura della possibile reazione di Champa.

Ma prima che Frost possa anche solo pensare di realizzare il suo piano viene scoperto da Hit, dell’universo 6. In quel momento il volto di Frost diventa terrorizzato. Senza muovere un dito sconfigge facilmente Frost, in quel momento Vados si mostra sollevato di non dover intervenire su questa questione.

Infine arriva il combattimento tra Vegeta e Magetta. Magetta è un enorme robot e a un primo sguardo sembra anche un po’ impacciato, una specie di relitto ambulante, ma non è così, si tratta di un essere metallico che beve lava come fosse acqua. Vegeta lo colpisce un po’ di volte in testa, e questo provoca uno sgradevole suono che infastidisce tutti i presenti. Sembra che i calci di Vegeta non abbiano alcun effetto su Magetta.

Dragon Ball Super

La velocità di Magetta sorprende Vegeta e l’enorme robot aumenta il proprio potere. Inoltre, la lava che espelle Magetta non viene considerata un oggetto, essendo parte del suo essere, quindi non può essere squalificato.

Vegeta fa fatica a muoversi a causa dello spazio ristretto e cerca di attaccare trasformato in Super Sayan, ma sembra stanco, e la situazione comincia a sembrare sfavorevole. Magetta è in grado di eguagliare e persino di superare gli attacchi del Sayan con la lava. Quindi non siamo affatto certi che Vegeta sia in grado di vincere questo combattimento.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.