PlayStation VR sarà meno potente di Oculus Rift

0
PlayStation VR non sarà qualitativamente all’altezza di Oculus Rift, ma secondo Sony ci sono altri fattori che lo possono portare al top.

Lenta ma inesorabile s’avvicina l’epoca della realtà virtuale, che è sempre più vicina all’approdo nelle nostre case e man mano che si avvicina il momento del lancio dei vari dispositivi, continuano ad essere rivelati nuovi dati. Oggi è nuovamente il turno di PlayStation VR, dato che Masayasu Ito, vicepresidente Sony, ha dichiarato durante un intervento per il portale Polygon che il casco per la realtà virtuale per PlayStation 4, non sarà qualitativamente all’altezza di Oculus Rift.

PlayStation VR

Se parliamo della qualità del prodotto”, spiega Ito, “si, dovrei ammettere che Oculus Rift potrebbe avere una qualità di realtà virtuale superiore a quella di PlayStation VR”. Ma il vicepresidente Sony ha voluto precisare in modo da non mandare nel panico gli utenti PlayStation 4. “Ciò nonostante, occorre un PC davvero costoso e potente per utilizzare Oculus Rift”.

Il maggior vantaggio per Sony è il nostro lavoro con PS4. È più per un uso giornaliero, quindi dev’essere più facile da usare e dev’essere alla portata di tutti. Questo non è per le persone che usano un PC d’alta gamma. PlayStation VR è dedicato al mercato di massa”. In questo modo, il dirigente ha voluto chiarire che sia Oculus Rift che PlayStation VR saranno dispositivi per la realtà virtuale, solo che puntano a mercati diversi.

Ora rimane solo aspettare che entrambi i dispositivi siano sul mercato in modo da poterli paragonare e vedere se la differenza qualitativa è così elevata. Ciò che però sembra evidente da queste dichiarazioni è che Oculus Rift permetterà un’esperienza di realtà virtuale superiore a quella che sarà possibile con PlayStation VR.

Via|Polygon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.