Dragon Ball Super: la nuova trasformazione di Goku in video

0

Goku supera i suoi limiti, ancora una volta, e le speranze del 7° Universo di vincere il Torneo del Potere incrementano. Lo scontro finale tra Jiren e il Saiyan avanza incessante a due episodi dalla fine di Dragon Ball Super.

Il recente episodio di Dragon Ball Super andato in onda ieri nella notte italiana del 4 marzo 2018, il 129, ha dato un enorme spazio allo scontro finale tra i due guerrieri più forti di tutti gli Universi che giocheranno il tutto per tutto per vincere il Torneo del Potere e, così, salvare la pelle del proprio Universo di appartenenza.

I guerrieri sono Goku e Jiren e proprio nell’ultimo episodio abbiamo visto il punto di svolta nel loro duello. Da sempre, Jiren si è dimostrato il più forte di tutti e nonostante le strategie e gli attacchi combinati, il guerriero dell’11° Universo non si è mai trovato difficoltà, almeno fino a che Goku non ha risvegliato per la terza volta la modalità dell’Ultra Istinto.

Questa modalità permette al Saiyan di difendersi senza ricorrere al pensiero, quindi autonomamente, tuttavia, è solo una monovra di schivata, mentre quella offensiva tende a soccombere a quella dell’avversario. Infatti, a causa dell’imperfezione dell’Ultra Istinto, Goku viene facilmente sottomesso, almeno fino a che Vegeta non gli grida parole di coraggio e di determinazione che scaturiscono nel figlio di Bardack un’ulteriore e definitiva apertura verso la modalità divina.

Pertanto, Jiren, pronto ad eliminare Goku, quest’ultimo diventa una completa armonia con i suoi sentimenti e con la battaglia stessa, nonchè con il suo avversario, e spunta una gigantesca e calorosa aurea blu che precede la nuova trasformazione.

Goku riesce a colpire Jiren con un preciso raggio d’energia, ma quest’ultimo non è deciso ad arrendersi. Spostatosi su una piattaforma al di sopra di Goku, accenna un ghigno, riconosce la forza del Saiyan e, al fine di vincere, sprigiona una potenza esplosiva e un colpo altrettanto letale che sembra aver colpito Goku.

Tuttavia, il Saiyan si presenta alle spalle di Jiren e cancella in men che non si dica quell’attacco esplosivo grazie al suo nuovo potere e alla nuova trasformazione. Il nuovo potere conferisce al Saiyan di controllare alla perfezione l’Ultra Istinto e quindi di attaccare e difendere contemporaneamente senza minimamente pensarci prima. Goku adesso si presenta con un potere divino e con un’aurea e capelli bianchi e occhi argentei e, forse adesso, ha una grande possibilità di vincere il suo duello con Jiren.

Alla fine dell’episodio, tutte le 12 divinità degli Universi si alzano in piedi alla vista dell’Ultra Instinct. Ecco in video il momento della trasformazione:

Come promesso a Goku, Zeno il Re Supremo di tutti gli Universi sta per dare inizio ad un torneo di arti marziali tra tutti gli Universi, chiamato “torneo del potere”. Tuttavia, si viene a conoscenza che questo evento sarà l’inizio della distruzione universale. Cosa attende i vincitori e gli sconfitti del torneo? Che ne sarà e cosa porterà questa feroce battaglia a squadre tra i migliori guerrieri di ogni Universo?

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji Television e si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu, arrivata attualmente all’episodio numero 129 (Ben al di la’ dei limiti! La padronanza dell’ultra istinto!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 32, con i primi 24 scritti raccolti in 4 volumi.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi tre volumi già disponibili per l’acquisto. Il 4° arriverà ad aprile 2018.

Dragon Ball Super: la nuova trasformazione di Goku in video è di MangaForever.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome