7 semplici dessert con il torrone per sfruttare al meglio gli avanzi di Natale

0

Ti sei abbuffato di torrone questo Natale e te ne è rimasto ancora un po’? Non buttarlo via! Puoi usarlo per fare ricette deliziose e risparmierai anche su altri ingredienti.

Oggi è la fine ufficiale delle vacanze di Natale in Spagna, ed è il momento di dare un’occhiata nella dispensa. Cosa possiamo fare con il torrone avanzato?

La carenza di turrón nei supermercati negli anni passati e il vecchio detto popolare: “meglio averne troppo che troppo poco“, hanno probabilmente fatto sì che tu abbia ancora qualche barretta di turrón in casa.

Forse sei stanco di mangiarlo a pezzi, e sei tentato di liberartene, buttandolo via o regalandolo. Prima di farlo, ecco 7 semplici dessert con il torrone per sfruttare al meglio gli avanzi di Natale.

Questi dessert sono facili da fare e si combinano perfettamente con il torrone, fornendo dolcezza e consistenza

Risparmierai denaro perché non dovrai aggiungere olio o mandorle.

Date un’occhiata a queste ricette facili con il torrone .

Gelato al torrone

  • 200 grammi di torrone Jijona
  • 200 ml di panna da montare
  • 200 ml di latte intero

Il gelato al torrone è delizioso e molto facile da preparare, come spiega Divina Cocina.

Tutto quello che dovete fare è mettere tutti gli ingredienti in un frullatore: il torrone, il latte e la panna.

Frullate per un po’ fino ad ottenere un composto uniforme.

Mettete il composto in uno stampo, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare per qualche ora nel congelatore.

Si può decorare con panna montata o mandorle croccanti.

Pan di spagna al torrone

  • 150 grammi di torrone morbido (Jijona)
  • 3 uova
  • 120 grammi di zucchero
  • 1 yogurt
  • 230 grammi di farina
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 125 ml di olio d’oliva
  • 100 ml di liquore all’arancia
  • 3 mandarini

Questo pan di Spagna proposto da Hogarmanía, è molto facile da fare.

È davvero come il tradizionale pan di spagna, ma con l’aggiunta del torrone come ingrediente extra, che dovrete sbriciolare bene con il mixer.

Ecco il passo dopo passo.

Crema pasticcera al torrone

  • 280 grammi di torrone morbido
  • 480 grammi di crema 35% mg
  • 5 uova grandi
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiai di zucchero per il caramello

Sbattere le uova con lo zucchero e aggiungere il torrone sbriciolato.

Quando tutto è sbriciolato, aggiungere la panna e battere.

Preriscaldare il forno a 180º, riscaldare su e giù. Riempire un grande vassoio con 3 dita d’acqua e aggiungere all’interno i sformatini con il flan, per cuocerli a bagnomaria.

Cuocere per circa 25 minuti. Avete istruzioni più dettagliate qui .

Crema di torrone

  • 200 grammi di torrone morbido alle mandorle (Jijona)
  • 250 ml di latte
  • 250 ml di panna da montare
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di farina di mais

Mettere la crema in una casseruola, un po’ di latte e lo zucchero, e metterlo sul fuoco fino a che sia caldo (senza bollire).

Mescolare il resto del latte con la farina di mais

Quando il tegame bolle, aggiungere il torrone, e battere con il mixer.

Rimettere a fuoco medio, aggiungere il latte con la maizena, e continuare a mescolare fino a quando si addensa.

Servire in bicchieri, aspettare che si raffreddi, e mettere in frigo per qualche ora.

Torta di torrone

  • 250 grammi di torrone Jijona
  • 500 ml di panna da montare
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • 8 fogli di gelatina
  • 1 foglio di pan di Spagna
  • 30 grammi di crocanti

Il sito El Mueble propone questa ricetta con il torrone.

Separare gli albumi dai tuorli. Mettere i tuorli con il torrone sbriciolato e metà della panna, sbattere e conservare in frigo.

Immergere la gelatina in acqua fredda per 5 minuti e scolarla.

Aggiungere la gelatina al latte caldo e scioglierla. Poi aggiungere il frullato di torrone dal frigo.

Montare la panna, aggiungere quanto sopra, montare a neve gli albumi e aggiungere.

Mettere la base di pan di Spagna in uno stampo, versarvi sopra il composto e metterlo in freezer per 12 ore.

Lasciarlo riposare per 2 ore in frigo, fuori dal freezer, prima di servirlo.

Cappuccino di torrone e mele

  • 150 grammi di torrone Jijona (il tipo morbido)
  • 1 mela
  • 2 cucchiai di caffè istantaneo
  • 12 chicchi di caffè tostati
  • 200 ml di latte intero
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • Acqua

Ricetta creata da Hogarmanía.

Sbucciare la mela, togliere il torsolo e tagliarla a cubetti.

Mettere la mela, un goccio d’acqua e il torrone bianco in una casseruola. Cuocere per 3 o 4 minuti, mescolando il tutto. Servire in due bicchieri.

Mescolare il caffè istantaneo con il latte. Se avete una caffettiera a stantuffo potete farlo emulsionare, ma questo è opzionale. Versare nei bicchieri.

Schiacciare i chicchi di caffè, mescolare con lo zucchero e cospargere i bicchieri.

Mousse di torrone

  • 1 uovo
  • 100 grammi di panna da montare
  • 100 grammi di torrone morbido
  • 15 grammi di zucchero
  • 2 fogli di gelatina
  • 50 grammi di latte

Idratare i fogli di gelatina in acqua fredda, montare gli albumi a neve ferma, e in una ciotola separata, montare la panna.

Sciogliere la gelatina nel latte caldo, aggiungere il torrone e battere con il mixer. In una ciotola a parte, sbattere il tuorlo d’uovo con lo zucchero.

Mescolare il torrone con il tuorlo d’uovo, la panna e l’albume (in questo ordine), e mescolare con una spatola.

Non resta che metterlo in frigo e servirlo freddo. Avete più istruzioni qui.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.