Rise of the Tomb Raider per Xbox 360 sviluppato da un team esterno

0
Crystal Dynamics ha annunciato che la versione di Rise of the Tomb Raider per Xbox 360 sarà sviluppata da un team esterno, Nixxes Software.

Durante l’ultima settimana abbiamo avuto un bel po’ di informazioni su Rise of the Tomb Raider, il nuovo titolo delle avventure di Lara Croft sviluppato da Crystal Dynamics. Ebbene, la versione per Xbox 360 non sarà sviluppata dal team di Judy Lang, bensì dalla Nixxes Software.

Rise of the Tomb Raider

Darrell Gallagher, di Crystal Dynamics, ha raccontato a Game Informer che sono totalmente concentrati sul rendere Rise of the Tomb Raider un titolo senza alcuna limitazione di Xbox One, e che non vogliono pensare alla evrsione per Xbox 360. Ha inoltre aggiunto che Xbox 360 continua ad essere una console molto forte, ma che hanno preferito concentrarsi sulla nuova generazione e delegare lo sviluppo della versione per la vecchia generazione a Nixxes Software. Non è la prima volta che Crystal Dynamics e Nixxes Software collaborano, avevano già lavorato insieme ad altri progetti come Tomb Raider: Definitive Edition e Lara Craft and the Guardians of Light.

Rise of the Tomb Raider, annunciato durante l’E3 2014 è il sequel del reboot di Tomb Raider che ci racconta come Lara inizia la sua carriera di archeologa. In questa continuazione, Lara Croft viaggerà fino alla Siberia per affrontare una oscura società segreta. La nuova avventura dell’archeologa sarà lanciata verso la fine del 2015 come esclusiva temporanea per le console Microsoft.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.